È possibile registrare un'istanza locale di VMware Cloud Director nel portale del provider di VMware App Launchpad.

Prerequisiti

  • Assicurarsi di aver effettuato l'accesso a VMware Cloud Partner Navigator come amministratore del provider.
  • Verificare che sia in esecuzione VMware Cloud Director versione 10.2 o successiva.
  • Se l'istanza di VMware Cloud Director non accetta l'accesso in entrata da VMware App Launchpad, verificare di aver generato un token API e di aver salvato le credenziali del token. Vedere Gestione delle API nella documentazione del prodotto VMware Cloud Partner Navigator.

Procedura

  1. Accedere a VMware App Launchpad tramite VMware Cloud Partner Navigator.
  2. Passare a Impostazioni > Onboarding risorse cloud.
  3. 2. Fare clic su Risorse locali e poi su Registra.
  4. Se l'istanza di VMware Cloud Director accetta l'accesso in entrata da VMware App Launchpad, selezionare .
    L'istanza di VMware Cloud Director si connetterà a VMware App Launchpad tramite una connessione diretta.
    1. Immettere il Nome della risorsa e l'URL endpoint.
    2. Fare clic su Convalida certificato.
    3. Fare clic su Registra.
      La risorsa viene ora visualizzata nell'elenco e il tipo di connessione è Diretta. Lo stato è Disattivato.
    4. Per attivare il risorsa, fare clic su Attiva.
    5. Eseguire i passaggi della procedura guidata di attivazione e fare clic su Fine.
      Questo passaggio richiede normalmente alcuni minuti.
      Se si è scelto di pubblicare VMware App Launchpad in tutte le organizzazioni tenant correnti e future, VMware App Launchpad installa automaticamente il plug-in. Se si è scelto di pubblicare manualmente il plug-in, vedere la sezione Come procedere.
      Se si disattiva la risorsa. Il plug-in viene rimosso automaticamente.
  5. Se l'istanza di VMware Cloud Director non accetta l'accesso in entrata da VMware App Launchpad, selezionare No.
    L'istanza di VMware Cloud Director si connetterà a VMware App Launchpad tramite una connessione con proxy ed è necessario installare un Transporter VMware App Launchpad.
    1. Immettere il Nome della risorsa e l'URL endpoint.
    2. Immettere il Token API.
    3. Fare clic su Genera OVF Transporter.
    4. Copiare i link del Transporter negli Appunti.
      La risorsa appena registrata viene visualizzata nell'elenco e il tipo di connessione è Proxy. Lo stato è Disattivato.
    5. Per scaricare l'OVF di Transporter, aprire una nuova scheda del browser e incollare il link nella barra degli indirizzi.
    6. Installare il Transporter utilizzando VMware OVF Tool.
    7. Per attivare il risorsa, fare clic su Attiva.
    8. Eseguire i passaggi della procedura guidata di attivazione e fare clic su Fine.
      Questo passaggio richiede normalmente alcuni minuti.
      Se si è scelto di pubblicare VMware App Launchpad in tutte le organizzazioni tenant correnti e future, VMware App Launchpad installa automaticamente il plug-in. Se si è scelto di pubblicare manualmente il plug-in, vedere la sezione Come procedere.
      Se si disattiva la risorsa. Il plug-in viene rimosso automaticamente.
    Gli utenti del tenant possono ora accedere a VMware App Launchpad direttamente nell'istanza di VMware Cloud Director o di VMware Cloud Director service.

Operazioni successive

Se durante la procedura guidata di attivazione è stato selezionato di pubblicare manualmente il plug-in VMware App Launchpad, vedere Come associare l'organizzazione di un cliente a un'organizzazione locale di VMware Cloud Director.

Come installare il Transporter VMware App Launchpad

Per installare il Transporter VMware App Launchpad, è necessario utilizzare la riga di comando di VMware OVF Tool.

VMware OVF Tool installa Transporter in una macchina virtuale PhotonOS. Durante l'installazione di OVF, è possibile impostare la password root iniziale con la proprietà --prop:root-password. La password deve soddisfare i requisiti di complessità della password di PhotonOS.

Per ulteriori informazioni su VMware OVF Tool, vedere Guida dell'utente di OVF Tool.

Prerequisiti

  • Verificare di aver scaricato e installato la versione più recente di VMware OVF Tool nella macchina.
  • Assicurarsi di aver scaricato il file OVF di Transporter.

Procedura

  1. Per installare il Transporter VMware App Launchpad, utilizzare il comando seguente:
    ovftool --datastore=DATASTORE_NAME --noSSLVerify --acceptAllEulas --diskMode=thin --powerOn --X:waitForIp --X:injectOvfEnv --X:enableHiddenProperties --network=TARGET_NETWORK --name=TRANSPORTER_NAME ./alp-test1.ovf 'vi://VSPHERE_USER:VSPHERE_PASSWORD@VCENTER_SERVER/DC2/host/C2' 
  2. Sostituire le variabili con i valori dell'ambiente.
    Variabile Descrizione
    DATASTORE_NAME Nome del datastore del data center.
    TARGET_NETWORK Rete interna di VMware Cloud Director di destinazione.
    TRANSPORTER_NAME Nome della macchina virtuale del Transporter VMware App Launchpad.
    VSPHERE_USER Nome utente del vCenter Server di destinazione.
    VSPHERE_PASSWORD Password per il vCenter Server di destinazione.
    VCENTER_SERVER Nome host dell'istanza del vCenter Server di destinazione.
    Questo passaggio richiede in genere 10-20 minuti.
  3. Per verificare se la connessione tra la nuova risorsa e VMware App Launchpad è riuscita, aprire VMware App Launchpad e passare a Onboarding risorse cloud > Risorse locali, selezionare la risorsa e fare clic su Prova connessione.

Esempio

ovftool 
--datastore=Datastore-on-88-10T 
--noSSLVerify 
--acceptAllEulas 
--diskMode=thin 
--powerOn 
--X:waitForIp 
--X:injectOvfEnv 
--X:enableHiddenProperties  
--network=vCDInternal 
--name=ALPTransporter-alp-vcd103 ./alp-test1.ovf '
vi://administrator%40vsphere.local:VMware1234!@10.139.113.100/DC2/host/C2'