Per motivi di scalabilità, è possibile distribuire istanze aggiuntive di vCloud Director Object Storage Extension dietro il bilanciamento del carico nell'ambiente in uso.

Prerequisiti

Procedura

  1. Aprire le connessioni SSH alla prima istanza di vCloud Director Object Storage Extension distribuita e ai nodi aggiuntivi che si stanno configurando con lo stesso bilanciamento del carico.
  2. Arrestare il servizio voss_keeper nell'istanza o nelle istanze aggiuntive di vCloud Director Object Storage Extension eseguendo il comando seguente:
    systemctl stop voss-keeper
  3. Copiare e sostituire il file /opt/vmware/voss/conf/vmware-voss.conf dal nodo distribuito inizialmente al nodo aggiuntivo configurato.
  4. Copiare e sostituire il file /opt/vmware/voss/conf/voss-keystore.p12 dal nodo distribuito inizialmente al nodo aggiuntivo configurato.
  5. Nel nodo o nei nodi aggiuntivi di vCloud Director Object Storage Extension, riavviare il servizio voss_keeper eseguendo il comando seguente:
    systemctl restart voss-keeper