Gli elenchi di controllo di accesso predefiniti possono essere utilizzati per condividere bucket all'interno dell'organizzazione o pubblicamente su Internet.

Nota: L'impostazione di un elenco di controllo di accesso predefinito in un bucket sovrascrive la configurazione delle autorizzazioni esistenti per il bucket.

Prerequisiti

Verificare di disporre del set di diritti necessario per condividere un bucket. Se si è un amministratore dell'organizzazione, è possibile condividere i bucket di proprietà degli utenti dell'organizzazione. Per condividere un bucket, un utente dell'organizzazione deve essere il proprietario del bucket oppure il proprietario deve assegnare uno dei seguenti set di autorizzazioni per il bucket al suo account utente.
  • Lettura del bucket, Scrittura del bucket, Lettura dell'ACL e Scrittura di ACL
  • Lettura del bucket, Lettura dell'ACL e Scrittura di ACL
  • Controllo completo

Procedura

  1. Accedere a vCloud Director Tenant Portal.
  2. Dal menu principale () selezionare Object Storage.
  3. Nel riquadro Bucket, fare clic sul nome del bucket che si desidera condividere.
  4. Nella scheda Autorizzazioni, fare clic su Imposta ACL predefinito.
  5. Selezionare un nome dell'elenco di controllo di accesso predefinito per il bucket e fare clic su Imposta ACL.
    Nome dell'elenco di controllo di accesso Descrizione
    Private Solo il proprietario del bucket e l'amministratore dell'organizzazione possono accedere al bucket.
    Public Read Concede a tutti gli utenti le autorizzazioni Lettura per il bucket.
    Public Read/Write Concede a tutti gli utenti le autorizzazioni Lettura e Scrittura per il bucket.
    Tenant Read Concede le autorizzazioni Lettura per il bucket a tutti gli utenti dell'organizzazione di vCloud Director.
    Tenant Read/Write Concede le autorizzazioni Lettura e Scrittura per il bucket a tutti gli utenti dell'organizzazione di vCloud Director.