Gli utenti possiedono e gestiscono le proprie credenziali dell'applicazione.

Gli amministratori dell'organizzazione e gli utenti dell'organizzazione possono utilizzare le credenziali dell'applicazione solo per accedere e gestire i bucket e gli oggetti di cui sono proprietari o che vengono condivisi con loro.

Le credenziali dell'applicazione aggiungono vincoli all'accesso al bucket. Con le credenziali dell'applicazione, un client API non può creare bucket o eliminare bucket esistenti. Se si specificano nomi di bucket durante la creazione delle credenziali dell'applicazione, si consente solo l'accesso e la gestione dei bucket specificati.