A partire da vCloud Director Object Storage Extension 1.0.1 è possibile utilizzare cartelle e sottocartelle per raggruppare e organizzare gli oggetti.

Come si utilizzano le cartelle nei bucket di vCloud Director Object Storage Extension

I bucket e gli oggetti sono le risorse primarie di vCloud Director Object Storage Extension. vCloud Director Object Storage Extension ha una struttura piatta senza gerarchia come in un file system. Tuttavia, per motivi di semplicità organizzativa, vCloud Director Object Storage Extension supporta il concetto di cartella come mezzo per raggruppare gli oggetti. vCloud Director Object Storage Extension supporta il concetto di cartella utilizzando il nome completo di una cartella come prefisso per i nomi degli oggetti contenuti in tale cartella. Nel contesto delle cartelle, i nomi degli oggetti sono denominati nomi chiave.

Ad esempio, si crea una cartella denominata monthly-reports e si archivia un oggetto denominato report-jan.xlsx nella cartella. L'oggetto viene quindi archiviato con il nome chiave monthly-reports/report-jan.xlsx, in cui monthly-reports/ è il prefisso.

È possibile creare cartelle all'interno di cartelle ma non creare bucket all'interno di bucket. È possibile caricare gli oggetti direttamente in una cartella. È possibile copiare un oggetto da una cartella a un bucket. Se si utilizza l'interfaccia utente di vCloud Director Object Storage Extension, non è possibile copiare un oggetto direttamente in un'altra cartella. Per copiare un oggetto in un'altra cartella, utilizzare l'API vCloud Director Object Storage Extension. È possibile creare ed eliminare cartelle, ma non è possibile rinominarle. Non è possibile modificare le autorizzazioni di accesso a livello di cartella.

Limitazioni per i bucket del catalogo

Quando si utilizzano le cartelle nei bucket del catalogo, tenere presenti le limitazioni seguenti:
  • Può essere presente un solo livello di cartelle. Le sottocartelle non sono consentite.
  • È possibile caricare solo file OVA e ISO nella directory principale di un bucket del catalogo.
  • È possibile caricare solo file OVF e VMDK in una cartella di un bucket del catalogo.
  • È possibile caricare un solo file OVF in una cartella di un bucket del catalogo.