È possibile copiare oggetti da un bucket a un altro utilizzando Object Storage Tenant Portal.

Se si è un amministratore dell'organizzazione e si copia un oggetto di proprietà di un utente in un bucket di proprietà di un altro utente, al proprietario del bucket di destinazione viene concessa in modo permanente l'autorizzazione Lettura dell'oggetto per l'oggetto di origine.

Importante: Quando si copiano file, non uscire da Object Storage Tenant Portal fino il processo di copia non viene completato. Se si esce da Object Storage Tenant Portal all'interno della stessa sessione utente, il processo viene interrotto.

Prerequisiti

Verificare di disporre del set di diritti necessario per copiare un oggetto. Se si è un amministratore dell'organizzazione, è possibile copiare gli oggetti di proprietà degli utenti dell'organizzazione. Se si è un utente dell'organizzazione, è necessario essere proprietari dell'oggetto oppure il proprietario deve assegnare l'autorizzazione Lettura dell'oggetto per tale oggetto all'account dell'utente dell'organizzazione. In qualità di utente dell'organizzazione, è possibile copiare un oggetto solo nei bucket di cui si è proprietari. Per copiare gli oggetti in bucket di cui altri utenti sono proprietari, utilizzare il riferimento API di vCloud Director Object Storage Extension.

Procedura

  1. Accedere a vCloud Director Tenant Portal.
  2. Dal menu principale () selezionare Object Storage.
  3. Nel riquadro Bucket, passare al bucket o alla cartella in cui è archiviato l'oggetto che si desidera copiare.
  4. Selezionare l'oggetto o gli oggetti che si desidera copiare.
  5. Dal menu a discesa Azioni selezionare Copia in.
  6. Selezionare il bucket di destinazione.
  7. Selezionare se sovrascrivere o meno gli oggetti con lo stesso nome.
    Per impostazione predefinita, vCloud Director Object Storage Extension sovrascrive i file con lo stesso nome.
  8. Per indicare che si comprende l'effetto della copia di un oggetto, selezionare la casella di controllo e fare clic su Copia.