VMware Cloud Director Object Storage Extension 1.0 | 18 LUG 2019 | Build 14161748

Controllare se sono presenti aggiunte o aggiornamenti a queste note di rilascio.

Contenuto del documento

Le note di rilascio riguardano i seguenti argomenti:     

Informazioni su VMware Cloud Director Object Storage Extension

VMware Cloud Director Object Storage Extension consente agli utenti di VMware Cloud Director di utilizzare il servizio di storage di oggetti conforme con S3, completamente integrato in VMware Cloud Director. VMware Cloud Director Object Storage Extension si integra con VMware Cloud Director e i fornitori di storage di oggetti leader del settore per consentire STaaS per i provider di servizi e i relativi tenant. Offre la possibilità di archiviare e condividere dati non strutturati nell'organizzazione di VMware Cloud Director.

Utilizzando VMware Cloud Director Object Storage Extension è possibile archiviare i tipi di dati seguenti:

  • File multimediali (immagini, audio e video)
  • Contenuto Web statico (HTML, CSS, JS, ICO)
  • Documenti di sola lettura (PDF)
  • Oggetti di VMware Cloud Director come vApp e cataloghi

VMware Cloud Director Object Storage Extension consente inoltre di eseguire il backup e l'archiviazione dei casi d'uso sfruttando le integrazioni di VMware Cloud Director con i fornitori di protezione dei dati.

L'elenco seguente include le funzionalità disponibili tramite VMware Cloud Director Object Storage Extension:

  • Interfaccia utente tenant nativa completamente integrata con VMware Cloud Director
  • Operazioni CRUD per bucket e oggetti
  • Condivisione di file/oggetti, inclusi cataloghi e vApp
  • Applicazione di tag e metadati a oggetti e bucket
  • Operazioni relative a vApp e cataloghi
  • Crittografia lato server
  • Sicurezza a livello di applicazione e utente
  • Creazione di elenco di elementi consentiti per tenant per i provider di servizi
  • API compatibili con S3

Browser supportati 

VMware Cloud Director Object Storage Extension è compatibile con Internet Explorer 11, nonché con le versioni principali correnti e più recenti dei browser seguenti:

  • Google Chrome
  • Mozilla Firefox
  • Microsoft Edge

Avvertenze e limitazioni

Le richieste dell'API S3 autenticate con le credenziali dell'applicazione non supportano i seguenti casi d'uso:

  • Accesso a un bucket condiviso se un altro utente concede le autorizzazioni per il bucket.
  • Eliminazione di più oggetti contemporaneamente con una singola richiesta API.
  • Limitazione della copia degli oggetti dai bucket di cui si è proprietari.

Documentazione del prodotto

Oltre alle note di rilascio correnti, è possibile utilizzare il set della documentazione di VMware Cloud Director Object Storage Extension disponibile all'indirizzo https://docs.vmware.com/it/VMware-Cloud-Director-Object-Storage-Extension/index.html.

Problemi noti

  • Non è possibile aggiornare i metadati di un oggetto in un bucket condiviso dall'interfaccia utente di VMware Cloud Director Object Storage Extension.

    Occasionalmente, se si carica un oggetto in un bucket condiviso, non è possibile aggiornare i metadati di questo oggetto dall'interfaccia utente di VMware Cloud Director Object Storage Extension.

    Soluzione: per risolvere il problema, utilizzare una richiesta API S3 per caricare l'oggetto nel bucket condiviso e impostare i valori dei metadati nelle intestazioni della richiesta API.

check-circle-line exclamation-circle-line close-line
Scroll to top icon