La funzionalità Multisito di VMware Cloud Director consente a un provider di servizi oppure a un tenant di più installazioni di VMware Cloud Director distribuite geograficamente (gruppi di server), di gestire e monitorare tali installazioni e le relative organizzazioni come singole entità.

È possibile distribuire e configurare VMware Cloud Director Object Storage Extension all'interno di un'architettura multisito di VMware Cloud Director. Configurando VMware Cloud Director Object Storage Extension in un'architettura multisito, è possibile consentire agli utenti del tenant di visualizzare in anteprima e scaricare oggetti in siti remoti.

Grazie alla funzionalità Multisito, è possibile ottenere una disponibilità elevata e fornire un unico punto di accesso ai dati per gli utenti dell'organizzazione.

All'interno di un'architettura multisito, è possibile configurare istanze di VMware Cloud Director Object Storage Extension con un virtual data center standalone in ciascun sito. Il seguente diagramma illustra l'architettura.

Diagramma dell'architettura che mostra le connessioni tra componenti interni ed esterni all'interno di un ambiente multisito di VMware Cloud Director. Il diagramma illustra una configurazione in cui le istanze di VMware Cloud Director Object Storage Extension in siti diversi utilizzano i virtual data center appartenenti al rispettivo sito.

È inoltre possibile configurare le istanze di VMware Cloud Director Object Storage Extension in siti diversi in modo che utilizzino un singolo virtual data center. Il seguente diagramma illustra l'architettura.

Diagramma dell'architettura che mostra le connessioni tra componenti interni ed esterni all'interno di un ambiente multisito di VMware Cloud Director. Il diagramma illustra una configurazione in cui le istanze di VMware Cloud Director Object Storage Extension in siti diversi utilizzano un singolo virtual data center.

Quando si configura la funzionalità Multisito, si crea un cluster di più istanze di VMware Cloud Director Object Storage Extension per creare una zona di disponibilità. È possibile raggruppare le istanze di VMware Cloud Director Object Storage Extension solo in una singola regione. Una regione è una raccolta di risorse di elaborazione in un'area geografica. Le regioni sono isolate e indipendenti tra loro. VMware Cloud Director Object Storage Extension non supporta le architetture a più regioni.

È possibile condividere gli stessi bucket e oggetti tra le organizzazioni tenant di un ambiente multisito. Per condividere bucket e oggetti tra i siti, mappare tutte le organizzazioni tenant allo stesso gruppo di storage. Vedere Modifica della configurazione della mappatura del tenant.

Requisiti di distribuzione della funzionalità Multisito per VMware Cloud Director Object Storage Extension

Quando si configura la funzionalità Multisito con VMware Cloud Director Object Storage Extension, tenere presenti i requisiti seguenti.
  • Associare i siti VMware Cloud Director che si desidera utilizzare nell'ambiente multisito. Per ulteriori informazioni, vedere la Guida del portale di amministrazione del provider di servizi di VMware Cloud Director.
  • Distribuire e configurare un'istanza di VMware Cloud Director Object Storage Extension in ogni sito.
  • È possibile condividere il cluster della piattaforma di storage tra i siti oppure distribuire e configurare tutti i componenti di storage necessari in ogni sito.
  • Aggiungere i cluster di storage in un gruppo di distribuzione.

    Per Cloudian HyperStore, configurare un criterio di storage con un gruppo di distribuzione dati multi-DC.

    Per ECS, configurare i gruppi di replica nei virtual data center.

  • Per AWS S3, utilizzare lo stesso account pagatore AWS per configurare VMware Cloud Director Object Storage Extension. Assicurarsi inoltre che tutti i siti di VMware Cloud Director Object Storage Extension siano configurati con un endpoint di AWS S3 nella stessa regione.