VMware Cloud Partner Navigator è una piattaforma di distribuzione Software-as-a-Service (SaaS) unificata per provider di cloud VMware Cloud Provider Program (VCPP) e provider di servizi gestiti (Managed Service Provider, MSP). VMware Cloud Partner Navigator semplifica la gestione e la distribuzione di servizi multi-cloud e il consumo di Infrastructure-as-a-Service (IaaS), tramite un gruppo di endpoint cloud e servizi cross-cloud in costante espansione.

Con VMware Cloud Partner Navigator, i provider di cloud possono unificare la gestione dei propri asset cloud VMware e semplificare le operazioni aziendali, ottenendo una vista aggregata e un'esperienza Single-Sign-On per tutti i servizi e le offerte VMware Cloud supportati, con la possibilità di eseguire il provisioning di risorse cloud ai clienti finali da cloud pubblici o privati e l'opzione di espandere l'infrastruttura cloud su richiesta.

VMware Cloud Partner Navigator si integra con VMware Cloud on AWS, VMware Cloud Director service e VMware Cloud Director per supportare il provisioning flessibile di soluzioni IaaS multi-tenant per i clienti finali.

Oltre all'infrastruttura cloud, i partner possono inoltre eseguire il provisioning di servizi VMware Cloud gestiti, attingendo al portafoglio di servizi cloud VMware in continua espansione.

Per un elenco di tutte le offerte e soluzioni supportate, vedere la matrice di interoperabilità di VMware Cloud Partner Navigator.

VMware Cloud Partner Navigator prende il posto di VMware Cloud Provider Hub, introducendo una serie di nuove opportunità e funzioni:

  • Accesso alle risorse cloud attraverso cloud pubblici (VMware Cloud on AWS, VMware Cloud Director service) e cloud privati (VMware Cloud Director).
    Nota: L'integrazione tra VMware Cloud Partner Navigator e VMware Cloud Director è ancora in fase di sviluppo e sarà disponibile in una fase successiva.
  • Dashboard del provider per il monitoraggio e la rappresentazione geografica delle risorse cloud.
  • Gestione delle identità federate per le organizzazioni provider.
  • Utilizzo e fatturazione semplificati.
  • Identità comuni di clienti e provider.
  • Nuovi ruoli provider per una maggiore granularità dell'accesso alle risorse.