In qualità di utente del provider di cloud con il ruolo di Amministratore del provider, è possibile creare organizzazioni provider aggiuntive affiancate all'organizzazione provider principale. Le organizzazioni provider aggiuntive condividono i contratti di impegno dell'organizzazione provider, ma operano come entità separate, gestendo autonomamente accesso utenti, clienti e utilizzo dei servizi.

Le organizzazioni provider aggiuntive hanno accesso a tutte le funzionalità di VMware Cloud Partner Navigator, ad eccezione della creazione di organizzazioni provider aggiuntive proprie.

Le organizzazioni provider aggiuntive visualizzano solo l'utilizzo proprio e dei propri clienti. Analogamente, l'organizzazione provider principale visualizza solo l'utilizzo proprio e dei propri tenant, escludendo quindi l'utilizzo di eventuali organizzazioni provider aggiuntive affiancate all'organizzazione provider principale.

Utilità delle organizzazioni provider aggiuntive per i diversi modelli organizzativi

La creazione di organizzazioni provider aggiuntive affiancate all'organizzazione provider può dimostrarsi utile nei casi di collaborazione con un'altra organizzazione. Tale opzione consente infatti di separare i propri clienti dai clienti dell'organizzazione partner senza modificare il modello di consumo del contratto di impegno corrente.

Un altro possibile scenario è rappresentato dall'impiego di organizzazioni provider aggiuntive nei test. La creazione di organizzazioni provider aggiuntive consente di iterare e sviluppare modifiche in un ambiente sicuro senza influire sull'ambiente live dei clienti.

Onboarding degli utenti nelle organizzazioni provider aggiuntive

Il creatore dell'organizzazione provider aggiuntiva è l'unico utente presente al suo interno al momento della creazione. Tale utente sarà quindi l'unico in grado di accedere all'organizzazione e gestirne utenti, clienti e servizi. Per concedere ad altri utenti i diritti di gestione, sarà necessario aggiungere a questa organizzazione nuovi utenti dotati dei ruoli di provider di cloud applicabili. È possibile aggiungere utenti presenti nella propria organizzazione provider o aggiungerne nuovi esterni ad essa.

Gli utenti aggiunti, ai cui account sono stati assegnati ruoli dotati di autorizzazioni di gestione, possono accedere all'organizzazione provider aggiuntiva e possono gestirla come si gestisce una normale organizzazione provider.