È possibile rimuovere host dall'SDDC purché il numero di host nel cluster SDDC rimanga al di sopra del valore minimo previsto dai criteri di storage di vSAN.

Sia i cluster convenzionali (ZD singola) che i cluster estesi richiedono almeno due host. Non è possibile eseguire la scalabilità verticale di un cluster esteso che è stato scalato orizzontalmente a quattro o sei host. I cluster estesi con più di sei host possono essere scalati verticalmente e orizzontalmente.

Ogni volta che si riducono le dimensioni del cluster, la latenza di archiviazione aumenta a causa del sovraccarico del processo introdotto dalla rimozione dell'host. La durata di questo sovraccarico varia in base alla quantità di dati coinvolti. Potrebbe essere necessaria solo un'ora, ma in casi estremi potrebbero essere necessarie più di 48 ore. Mentre è in corso la riduzione delle dimensioni del cluster (scalabilità verticale), nelle macchine virtuali del carico di lavoro supportate dai cluster interessati possono può verificarsi un aumento significativo della latenza di archiviazione.

Quando si rimuove un host, le macchine virtuali in esecuzione in tale host vengono spostate negli altri host del cluster SDDC. L'host viene messo in modalità di manutenzione e quindi rimosso.

Prerequisiti

Assicurarsi di disporre di capacità sufficiente nel cluster per contenere le macchine virtuali del carico di lavoro che verranno eliminate dagli host rimossi.

Procedura

  1. Accedere a Console VMC all'indirizzo https://vmc.vmware.com.
  2. Fare clic sull'SDDC e quindi su Riepilogo.
  3. Selezionare Azioni > Rimuovi host
    • Se l'SDDC dispone di un solo cluster, selezionare Azioni > Rimuovi host nella scheda dell'SDDC.
    • Se l'SDDC include più cluster, selezionare Azioni > Rimuovi host nella scheda del cluster da cui si desidera rimuovere gli host.
  4. Selezionare il numero di host che si desidera rimuovere.
    Se si rimuovono host da un cluster a più zone di disponibilità, è necessario rimuoverli in multipli di due.
    Nota:

    Tutti i criteri di archiviazione di vSAN prevedono un numero minimo di host. Se si tenta di ridurre il numero di host al di sotto di questo valore minimo, l'operazione non riesce. Vedere Criteri di vSAN in Gestione del data center di VMware Cloud on AWS.

  5. Selezionare la casella di controllo Sono consapevole che questa azione non può essere annullata.
  6. Fare clic su Rimuovi.
    Questa azione avvia il processo di rimozione dell'host. Un host destinato alla rimozione passa allo stato ELIMINAZIONE mentre i suoi dati vengono spostati e la fatturazione per l'host si interrompe. Lo spostamento di grandi quantità di dati può richiedere diverse ore. Al termine dello spostamento dei dati, l'host viene rimosso dall'inventario di vCenter.
    • Se si sta rimuovendo un host singolo, la fatturazione per tale host viene immediatamente interrotta.
    • Se si rimuovono più host, questi vengono messi in coda e rimossi uno alla volta per evitare di violare i criteri di storage di vSAN. La fatturazione per un host continua mentre è in coda per la rimozione. Dopo la rimozione di ciascun host in coda, VMware Cloud on AWS verifica che la rimozione dell'host successivo nella coda non violi i criteri di storage di vSAN. Se il controllo non riesce, l'host non viene rimosso e la fatturazione continua. In caso contrario, l'host viene rimosso.