Utilizzare l'aggregazione delle route per riepilogare il set di route annunciate da Direct Connect, VMware Transit Connect e dal VPC connesso. Questa opzione è necessaria nei casi in cui un gateway che può annunciare solo un numero limitato di route deve servire centinaia di segmenti di rete SDDC.

Negli SDDC della versione 1.17 e successive è possibile utilizzare l'interfaccia Web di NSX Manager per riepilogare e aggregare le route in un gruppo di SDDC. Questa funzionalità non è esposta nella scheda Rete e sicurezza legacy della Console VMC.

Nota:

SDDC 1.17 e versioni successive includono un nuovo endpoint di connettività INTRANET che combina gli endpoint DIRECT CONNECT e VMWARE TRANSIT CONNECT disponibili tramite l'API in SDDC 1.16. Per annunciare le route di DIRECT CONNECT e VMWARE TRANSIT CONNECT sul nuovo endpoint di connettività INTRANET, aggregare gli elenchi di prefissi esistenti o nuovi nel gruppo SDDC e associarli al nuovo endpoint. Le route agli endpoint DIRECT CONNECT e VMWARE TRANSIT CONNECT esistenti vengono migrate automaticamente nel nuovo endpoint di connettività INTRANET durante un aggiornamento da SDDC versione 1.16.

Procedura

  1. Accedere a VMware Cloud Services all'indirizzo https://vmc.vmware.com.
  2. Fare clic su Inventario > SDDC, quindi scegliere una scheda SDDC e fare clic su VISUALIZZA DETTAGLI.
  3. Fare clic su APRI NSX MANAGER.
  4. Nella scheda Rete di NSX Manager fare clic su Configurazione globale > Aggregazione route.
  5. Creare un elenco di prefissi di blocchi CIDR da aggregare.
    In Elenchi prefissi aggregazione fare clic su AGGIUNGI ELENCO DI PREFISSI AGGREGAZIONE e assegnare un Nome all'elenco, quindi fare clic su Imposta per aprire l'editor Imposta prefissi. Aggiungere il prefisso CIDRS in base alle esigenze. Il sistema normalizza tutti i CIDRS che contengono una subnet mal collocata (unica in mezzo a un intervallo più ampio).
  6. Aggiungere una configurazione di route che includa il nuovo elenco di prefissi.
    In Configurazioni route fare clic su AGGIUNGI CONFIGURAZIONE ROUTE e assegnare un Nome alla nuova configurazione. Selezionare l' Elenco prefissi aggregazione creato in Passaggio 5 e scegliere un Endpoint connettività:
  7. Fare clic su SALVA per creare la nuova configurazione.