In qualità di proprietario dell'organizzazione, è possibile determinare i domini a cui è consentito accedere all'organizzazione VMware Cloud services.

Quando Blocca dominio di origine è abilitato, verrà negato l'accesso agli utenti che accedono da domini diversi da quelli specificati per l'organizzazione. Utenti e gruppi diversi dai domini di origine bloccati non potranno accedere all'organizzazione anche se sono stati aggiunti o invitati ad essa.

Procedura

  1. Nella barra dei menu di Cloud Services Console, fare clic sul nome utente.
  2. Fare clic su Visualizza organizzazione, quindi selezionare la scheda Criterio di autenticazione.
  3. Nella sezione Blocca dominio di origine , fare clic su Modifica.
  4. Immettere il nome dei domini e dei sottodomini a cui si desidera consentire l'accesso all'organizzazione.
  5. Fare clic su Salva.
  6. Fare clic su Attiva.

risultati

Ora l'opzione Blocca dominio di origine è abilitata per l'organizzazione. È consentito l'accesso solo ai membri dell'organizzazione dei domini e dei sottodomini specificati nel passaggio 4. L'accesso verrà negato a tutti i membri che accedono da un dominio diverso.

Operazioni successive

  • Per modificare i domini di origine e i sottodomini, fare clic su Modifica nella sezione Blocca dominio di origine della pagina Criterio di autenticazione, apportare le modifiche necessarie, quindi fare clic su Salva.
  • Per disattivare il criterio Blocca dominio di origine, fare clic su Disattiva.
  • Se l'utente o un altro proprietario dell'organizzazione blocca accidentalmente a se stesso l'accesso all'organizzazione senza includere il proprio dominio nell'elenco dei domini di origine a cui è consentito accedere all'organizzazione, aprire un ticket di assistenza.