ENI utilizza due modi per ordinare i problemi delle prestazioni, ovvero % relativa (Relative %) e Ore client (Client Hours). È importante comprendere questi termini di ordinamento per poter interpretare la pagina Integrità e correzioni (Health and Remediations).

ENI utilizza % relativa (Relative %) e Ore client (Client Hours) per ordinare le informazioni nella pagina Integrità e correzioni (Health and Remediations). È possibile passare da una di queste opzioni di ordinamento all'altra per comprendere meglio l'impatto di una causa principale su un client o per comprendere l'impatto per un client. La seguente tabella descrive le due opzioni:

Opzione di ordinamento

Descrizione

% relativa (Relative %)

Percentuale dei dispositivi client che utilizzano questa metrica coinvolti dal problema. Ad esempio, se si esaminano le prestazioni del Wi-Fi e in un determinato gruppo i dispositivi coinvolti sono il 50%, significa che il problema influisce su un dispositivo su due. In altre parole, in un gruppo che include 400 dispositivi, il problema riguarda 200 dispositivi.

Ore client (Client Hours)

Numero di ore per cui i client sono stati coinvolti dalla metrica selezionata nelle ultime 2 settimane. Ad esempio, se in un dispositivo client si è verificato un problema di connettività di O365 ogni giorno per un'ora, per la metrica selezionata vengono indicate 14 ore client per tale dispositivo.

È utile passare da una metrica all'altra per comprendere quali aree sono quelle maggiormente coinvolte. L'esempio seguente mostra che se si applica l'ordinamento in base a % relativa (Relative %), il gruppo più coinvolto è Lombard, mentre se si applica l'ordinamento in base a Ore client (Client Hours), il gruppo più coinvolto è Embarcadero.

Ciò significa che mentre Embarcadero viene coinvolto per più ore, la popolazione degli utenti in Lombard ha sempre più problemi.

Figura 1. Ordinamento in base a percentuale relativa
Figura 2. Ordinamento in base a ore client