Nella schermata Controllo flusso overlay (Overlay Flow Control) viene visualizzata una vista di riepilogo di tutte le route nella rete.

Per la versione 4.3 è stato introdotto un nuovo bucket NSD per la classificazione delle route NSD. La nuova logica di preferenza del bucket NSD è applicabile solo quando Usa criterio NSD (Use NSD Policy) è abilitato insieme a Calcolo dei costi distribuiti (Distributed Cost Calculation). Usa criterio NSD (Use NSD Policy) può essere abilitato solo dopo aver abilitato Calcolo dei costi distribuiti (Distributed Cost Calculation).

È possibile visualizzare e modificare le preferenze di routing globali e le azioni di annuncio per Edge, Hub, Gateway partner e destinazioni non SD-WAN tramite Edge e Gateway.

Nel portale dell'azienda, fare clic su Configura (Configure) > Controllo flusso overlay (Overlay Flow Control).

Nella pagina Controllo flusso overlay (Overlay Flow Control) vengono visualizzati i seguenti dettagli:

Opzione Descrizione
Uscite VPN preferite (Preferred VPN Exits) Visualizza la priorità delle destinazioni verso cui il traffico deve essere instradato.
Contrassegni avvisi globali (Global Advertise Flags) Visualizza le azioni di annuncio delle route statiche, connesse, interne, esterne e uplink.
  • Modifica (Edit): fare clic qui per aggiornare le priorità e le azioni di annuncio. Vedere Configurazione delle preferenze di routing globali.
  • Aggiorna route (Refresh Routes): questa opzione è disponibile solo quando la funzionalità Calcolo dei costi distribuiti (Distributed Cost Calculation) è abilitata dall'operatore. Per impostazione predefinita, l'Orchestrator è attivamente coinvolto nell'acquisizione delle route dinamiche. Gli Edge e i Gateway utilizzano Orchestrator per calcolare le preferenze della route iniziale e restituirle all'Edge e al Gateway. La funzionalità Calcolo dei costi distribuiti (Distributed Cost Calculation) consente di distribuire il calcolo dei costi della route agli Edge e ai Gateway.

    Per ulteriori informazioni su Calcolo dei costi distribuiti (Distributed Cost Calculation), fare riferimento alla sezione Configurazione del calcolo dei costi distribuiti nella Guida dell'operatore di VMware SD-WAN disponibile all'indirizzo: https://docs.vmware.com/it/VMware-SD-WAN/index.html.

    Nota: Per abilitare Calcolo dei costi distribuiti (Distributed Cost Calculation), rivolgersi al partner di supporto. Se si riceve supporto direttamente da VMware, contattare il team di supporto.

    Fare clic su Aggiorna route (Refresh Routes) per fare in modo che gli Edge e i Gateway ricalcolino i costi delle route acquisite e li inviino a Orchestrator. Le modifiche apportate a Controllo flusso overlay (Overlay Flow Control) vengono inoltre applicate immediatamente alle route acquisite nuove ed esistenti.

    Quando si aggiornano le route, l'azienda del cliente influisce sulla rete nel modo seguente:

    • Tutte le route dinamiche locali vengono aggiornate e le preferenze e l'azione di annuncio di tali route vengono aggiornate. Queste informazioni aggiornate vengono annunciate al Gateway, a Orchestrator e infine a tutta l'azienda. Poiché ciò comporta un aggiornamento della tabella di routing, ha un breve impatto sul traffico di tutti i siti.
    • La modifica delle voci di routing può influire su qualsiasi flusso esistente che utilizza queste route.
    Nota: È consigliabile utilizzare Aggiorna route (Refresh Routes) in una finestra di manutenzione per ridurre al minimo l'impatto sull'azienda del cliente.

Nel pannello inferiore della finestra Controllo flusso overlay (Overlay Flow Control) vengono visualizzate le subnet. È possibile assegnare le priorità alle destinazioni preferite per le subnet e aggiungere o rimuovere le preferenze delle route acquisite. Per ulteriori informazioni, vedere Configurazione delle subnet.