VMware SD-WAN consente di connettere posizioni remote alla rete virtuale di Azure (VNet) in modo semplice, ottimizzato e sicuro. Questa sezione include una presentazione dei VMware SD-WAN e dell'integrazione del server di route di Microsoft, inclusa l'architettura consigliata.

VMware SD-WAN consente di connettere posizioni remote alla rete virtuale di Azure (VNet) in modo semplice, ottimizzato e sicuro. SD-WAN utilizza le tecnologie di ottimizzazione dinamica percorso multiplo (DMPO) e la copertura distribuita dei gateway cloud in tutto il mondo. Trasforma il trasporto a banda larga imprevedibile in connessioni di classe enterprise e garantisce le prestazioni delle applicazioni da quelle locali a quelle di Microsoft Azure. Il server di route di Azure semplifica il routing dinamico tra gli accessori virtuali di rete (NVA) e la rete virtuale. Consente di scambiare informazioni di routing direttamente tramite il protocollo di routing BGP (Border Gateway Protocol) tra qualsiasi NVA che supporta il protocollo di routing BGP e la rete SDN (Software Defined Network) Azure nella rete virtuale di Azure (VNet) senza la necessità di configurare o gestire manualmente le tabelle di route. Il server di route di Azure è un servizio completamente gestito ed è configurato con alta disponibilità.

Il server di route di Azure semplifica la configurazione, la gestione e la distribuzione delle NVA nella rete virtuale.

Il diagramma seguente illustra la connettività dalla filiale al cloud utilizzando VMware SD-WAN e il server di route di Microsoft:

Architettura consigliata

L'architettura consigliata prevede la presenza di un VPC dell’hub il quale non deve contenere carichi di lavoro diversi dagli accessori virtuali di rete. Il diagramma seguente illustra la topologia di hub e spoke in base all'architettura consigliata:

Per ulteriori informazioni sulla topologia di rete Hub-Spoke in Azure, fare riferimento alla topologia di rete Topologia di rete hub-spoke in Azure.