Aggiornate il: 19 SET 2019

VMware Tools | 19 SET 2019 | Build 14389227

Verificare la disponibilità di aggiunte e aggiornamenti a queste note di rilascio.

Contenuto delle Note di rilascio

Le note di rilascio riguardano i seguenti argomenti.

Novità

  • Aggiunta di nuovi aggiornamenti OSS per libxml2 e openssl per eseguire aggiornamenti della sicurezza.

Nota:
Gli strumenti tar e OSP destinati alle versioni precedenti di Linux vengono aggiornati solo per correzioni di bug critici e aggiornamenti della sicurezza. VMware Tools 10.3.5 è stata l'ultima versione a fornire il supporto delle funzionalità per gli strumenti tar e OSP. Per ulteriori dettagli, vedere l'avviso di interruzione del supporto delle funzionalità

Rilasci precedenti di VMware Tools

  • Per le versioni precedenti di VMware Tools, vedere la pagina della documentazione di VMware Tools.

Prima di iniziare

  • VMware Tools 10.3.20 supporta i sistemi operativi guest seguenti:
    • linux.iso supporta i sistemi operativi guest Linux Red Hat Enterprise Linux (RHEL) 5 e versioni successive, SUSE Linux Enterprise Server (SLES) 11 e versioni successive, nonché Ubuntu 12.04 e versioni successive. Supporta inoltre altre distribuzioni con glibc versione 2.5 e successive.
  • Le immagini ISO di VMware Tools per alcuni sistemi operativi guest al termine del loro ciclo di vita sono bloccate. Alcune immagini ISO non sono incluse nel VIB tools-light di ESXi. Per ulteriori dettagli, vedere la pagina Documentazione di VMware Tools. Tutte le immagini ISO di VMware Tools sono disponibili per il download da http://my.vmware.com.

Nota:

Per gli altri ISO, utilizzare le versioni di VMware Tools 10.3.10 o 11.0.0.

Nota importante riguardo l'aggiornamento a ESXi 5.5 3b o successivi

Risoluzione dell'incompatibilità e linee guida generali: durante l'aggiornamento degli host ESXi alla versione ESXi 5.5 Update 3b oppure ESXi 6.0 Update 1 o versioni successive, se si utilizzano versioni non recenti di Horizon View Agent, fare riferimento agli articoli della Knowledge Base seguenti:

Internazionalizzazione

VMware Tools 10.3.20 è disponibile nelle lingue seguenti:

  • Inglese
  • Francese
  • Tedesco
  • Spagnolo
  • Italiano
  • Giapponese
  • Coreano
  • Cinese semplificato
  • Cinese tradizionale

Informazioni sul supporto del prodotto

  • L'immagine iso di Windows precedente a Vista per VMWare Tools non è più inclusa nel pacchetto di ESXi. Gli utenti che necessitano dell'immagine iso di Windows precedente a Vista possono scaricarla. Per informazioni sul download, vedere la pagina per il download dei prodotti.

Avviso di interruzione del supporto delle funzionalità

  • VMware Tools 10.3.5 interrompe il supporto delle funzionalità per gli strumenti tar e gli OSP 
    Gli strumenti tar (linux.iso) e gli OSP forniti con VMware Tools 10.3.5 continueranno a essere supportati. Tuttavia, le versioni successive a VMware Tools 10.3.5 includeranno solo le correzioni per gli errori critici e per la sicurezza, ma non il supporto delle nuove funzionalità in questi tipi di VMware Tools (strumenti tar e OSP). È consigliabile che i clienti utilizzino open-vm-tools per i sistemi operativi che supportano open-vm-tools. Per ulteriori informazioni sui diversi tipi di VMware Tools, vedere https://blogs.vmware.com/vsphere/2016/02/understanding-the-three-types-of-vm-tools.html

Nota di compatibilità

  • A partire da VMware Tools versione 10.2.0, l'installazione di VMware Tools basata su script Perl per FreeBSD non è più disponibile. I sistemi FreeBSD sono supportati solo tramite i pacchetti open-vm-tools disponibili direttamente dai repository dei pacchetti FreeBSD. I pacchetti FreeBSD per open-vm-tools 10.1.0 e versioni successive sono disponibili dai repository dei pacchetti FreeBSD.

Supporto della personalizzazione del sistema operativo guest

La Matrice di supporto della personalizzazione del sistema operativo guest presenta i dettagli relativi ai sistemi operativi guest la cui personalizzazione è supportata.

Matrice di interoperabilità

La matrice di interoperabilità dei prodotti VMware fornisce dettagli sulla compatibilità delle versioni correnti e precedenti dei prodotti VMware. 

Installazione e aggiornamenti per questo rilascio

È possibile scaricare VMware Tools dalla pagina Download prodotti.

I pacchetti VMware Tools specifici per sistema operativo possono essere scaricati da http://packages.vmware.com/tools/releases/index.html. Per ulteriori informazioni sull'installazione degli OSP, consultare la Guida all'installazione di VMware Tools per pacchetti specifici del sistema operativo.

I passaggi per installare VMware Tools variano a seconda del prodotto VMware e del sistema operativo guest installati. Per informazioni sui passaggi generali per l'installazione di VMware Tools nella maggior parte dei prodotti VMware, vedere la pagina relativa alle istruzioni di installazione generali di VMware Tools (1014294). Per configurare productLocker in modo che punti all'archivio dati condiviso, fare riferimento all'articolo KB 2004018.

Per istruzioni specifiche sull'installazione, l'aggiornamento e la configurazione di VMware Tools, consultare la pagina relativa alla documentazione di VMware Tools.

Nota: 

se si utilizza una versione di VMware Tools precedente alla 9.4, fare riferimento alle Note di rilascio di VMware Tools 10.1.0 per linee guida di aggiornamento specifiche.

Problemi noti

  • La funzionalità di trascinamento non funziona in Ubuntu.

    La funzionalità di trascinamento non funziona in una macchina virtuale Ubuntu 16.04.4 a 32 bit installata mediante Easy Install. Nello stesso sistema non funziona nemmeno la funzionalità copia e incolla.

    Nota: questo problema si verifica in VMware Tools in esecuzione su Workstation e Fusion.

    Soluzione:

    • Aggiungere l'opzione di avvio del kernel Linux modprobe.blacklist=vmwgfx.
    • Per accedere a risoluzioni più ampie, rimuovere l'opzione svga.guestBackedPrimaryAware = "TRUE" dal file VMX.
  • Il montaggio delle cartelle condivise non è disponibile in una macchina virtuale Linux.

    Se la funzionalità Cartelle condivise viene abilitata in una macchina virtuale Linux mentre è spenta, il montaggio delle cartelle condivise non è disponibile al riavvio.

    Nota: questo problema si verifica in VMware Tools in esecuzione su Workstation e Fusion.

    Soluzione:

    Se la macchina virtuale è accesa, disabilitare e abilitare la funzionalità Cartelle condivise dall'interfaccia.
    Per risolvere il problema definitivamente, modificare /etc/fstab e aggiungere una voce per fare in modo che la funzionalità Cartelle condivise venga montata automaticamente all'avvio.
    Ad esempio, aggiungere la riga:
    vmhgfs-fuse   /mnt/hgfs    fuse    defaults,allow_other    0    0

check-circle-line exclamation-circle-line close-line
Scroll to top icon