L'appliance virtuale VMware Identity Manager accede ai server di aggiornamento VMware mediante Internet. Se la configurazione di rete offre accesso a internet tramite un proxy HTTP, è necessario modificare le impostazioni del proxy per l'appliance.

Per utilizzare un server proxy con VMware Identity Manager, quando si installa VMware Identity Manager, è necessario configurare VMware Identity Manager mediante l'utilità YaST. Per aggiornare VMware Identity Manager, è ora necessario modificare le impostazioni del server proxy eseguendo comandi vami specifici nell'appliance virtuale di VMware Identity Manager.

Nota: Consentire al proxy di gestire solo il traffico Internet. Per assicurarsi che il proxy sia configurato correttamente, impostare il parametro per il traffico interno su Nessun proxy all'interno del dominio.

Prerequisiti

  • Verificare di disporre della password root per l'appliance virtuale. Vedere Installazione e configurazione di VMware Identity Manager per informazioni sulla creazione di password per gli account amministratore.
  • Verificare di disporre delle informazioni relative al server proxy.

Procedura

  1. Accedere all'appliance virtuale VMware Identity Manager come utente root.
  2. Eseguire il comando seguente per impostare il proxy.
    /opt/vmware/share/vami/vami_set_proxy proxyServer proxyPort

    Ad esempio:

    /opt/vmware/share/vami/vami_set_proxy proxy.mycompany.com 3128
  3. Eseguire il comando seguente per verificare le impostazioni del proxy.
    /opt/vmware/share/vami/vami_proxy
  4. Se il server proxy richiede l'autenticazione, modificare il file di configurazione /etc/environment e aggiungere il nome utente e la password. Ad esempio:
    http_proxy=http://username:password@proxy.mycompany.com:3128
  5. Riavviare il server Tomcat sull'appliance virtuale VMware Identity Manager per utilizzare le nuove impostazioni proxy.
    service horizon-workspace restart

risultati

I server di aggiornamento VMware sono ora disponibili per l'appliance virtuale VMware Identity Manager