Dopo aver creato il client OAuth 2.0 in Workspace ONE Access, generare un token bearer OAuth.

Prerequisiti

Scaricare e installare l'app Postman. È possibile scaricare Postman dall'indirizzo https://getpostman.com.

Procedura

  1. Aprire una nuova scheda nell'app Postman.
  2. Per il metodo HTTP, selezionare POST.
  3. Per l'URL, immettere:
    https://tenanturl/SAAS/jersey/manager/api/connectormanagement/directoryconfigs
    Sostituire tenanturl con l'URL di Workspace ONE Access, ad esempio:
    https://example.vmwareidentity.com/SAAS/jersey/manager/api/connectormanagement/directoryconfigs
  4. Fare clic sulla scheda Autorizzazione e selezionare OAuth 2.0 come tipo.

    L'immagine illustra il menu a discesa Tipo con OAuth 2.0 selezionato.
  5. Nella sezione Configura nuovo token, immettere le informazioni richieste.
    1. In Nome token, immettere un nome, ad esempio Workspace ONE.
    2. Per Tipo di concessione, selezionare Credenziali client.
    3. Per URL token di access, inserire https://tenantURL/SAAS/auth/oauthtoken, dove tenantURL è l'URL del tenant di Workspace ONE Access.
      Ad esempio: https://example.vmwareidentity.com/SAAS/auth/oauthtoken
      Nota: Workspace ONE Access era in precedenza denominato VMware Identity Manager. I tenant precedenti hanno il nome di dominio vmwareidentity.com, mentre i nuovi tenant hanno il nome di dominio workspaceoneaccess.com.
    4. In ID client immettere l'ID del client impostato in Creazione di un client OAuth 2.0.
    5. In Segreto client, immettere il segreto generato in Creazione di un client OAuth 2.0.
      Nota: Se il segreto non è stato copiato durante la creazione del client, è possibile rigenerarlo. Per rigenerare il segreto, passare alla pagina Impostazioni > Gestione OAuth 2.0 nella console di Workspace ONE Access, selezionare il client e fare clic su Rigenera segreto nella pagina del client.
    6. In Ambito immettere admin.
    Ad esempio:
    Illustra la sezione Configura nuovo token con valori di esempio
  6. Fare clic su Ottieni nuovo token di accesso.
    Viene generato e visualizzato un token.
  7. Per verificare che il token bearer sia stato aggiunto, fare clic sulla scheda Intestazioni e su Intestazioni nascoste.
    Intestazioni nascoste
    Viene visualizzato il token bearer.

    Token bearer

  8. Se il token bearer non è stato aggiunto, tornare alla scheda Autorizzazione, selezionare il token nel menu a discesa Token disponibili e controllare nuovamente.