Prima di configurare i dettagli della server farm Citrix nella console di Workspace ONE Access, è necessario eseguire alcune attività preliminari. È necessario distribuire e configurare Integration Broker, un componente di Workspace ONE Access, in un'istanza di Windows Server supportata e configurare la comunicazione remota di Citrix PowerShell per abilitare la comunicazione tra Integration Broker e la server farm Citrix.

Le attività per l'integrazione includono in genere quanto segue:

  • Preparare Windows Server per l'installazione di Integration Broker.
    • Aggiungere ruoli e funzionalità.
    • Installare Microsoft J# 2.0 Redistributable Package.

      Microsoft J# 2.0 non è necessario se si intende utilizzare REST API StoreFront anziché Citrix Web Interface SDK per connettersi alla server farm Citrix.

  • Installare Integration Broker.
    • Scaricare e installare Integration Broker.
    • Configurare le impostazioni di Gestione IIS per Integration Broker.
    • Configurare il binding HTTPS per Integration Broker.
  • Impostare la comunicazione remota di Citrix PowerShell per attivare le chiamate remote tra il server di Integration Broker e la server farm Citrix.
    • Se la versione della distribuzione di Citrix è 7.x o successiva, installare Citrix Studio nel server Integration Broker. Citrix Studio include PowerShell SDK. Assicurarsi che la versione di Citrix Studio sia compatibile con la versione della distribuzione di Citrix.

      Se la versione della distribuzione di Citrix è precedente alla 7.x, installare Citrix PowerShell SDK nel server Integration Broker.

    • Abilitare la comunicazione remota di PowerShell sui server Citrix (solo per Citrix 6.0).
  • Scaricare e copiare i file dll di Citrix Web Interface SDK.

    Citrix Web Interface SDK non è necessario se si intende utilizzare REST API di StoreFront per la connessione alla server farm Citrix.

Guardare il video seguente per una panoramica del processo.