Grazie all'autenticazione Kerberos, gli utenti che hanno effettuato l'accesso al loro dominio, possono accedere al proprio portale di app senza dover immettere altre credenziali.

È possibile configurare l'autenticazione Kerberos indipendentemente dal tipo di directory impostata in Workspace ONE Access, Active Directory su LDAP o Active Directory (autenticazione integrata di Windows).

Il protocollo di autenticazione Kerberos può essere configurato nel servizio Workspace ONE Access per proteggere le interazioni tra i browser degli utenti e il servizio Workspace ONE Access. Il protocollo può essere inoltre configurato per il Single Sign-On con un solo tocco nei dispositivi mobili iOS 9 o versione successiva gestiti nel servizio Workspace ONE UEM. Per informazioni sull'autenticazione Kerberos su dispositivi iOS, vedere Utilizzo del servizio KDC ospitato nel cloud.