Durante la configurazione iniziale del connettore di Workspace ONE Access, se si abilita il connettore per l'autenticazione degli utenti, viene creato un provider di identità di Workspace come provider di identità e viene abilitata l'autenticazione con password.

È possibile configurare connettori aggiuntivi dietro a bilanciamenti del carico differenti. Quando l'ambiente contiene più di un bilanciamento del carico, è possibile configurare un provider di identità Workspace per l'autenticazione differente in ogni configurazione con bilanciamento del carico. Consultare gli argomenti relativi all'installazione di appliance connettore aggiuntive nella guida all'installazione e alla configurazione di Workspace ONE Access.

I diversi provider di identità Workspace possono essere associati alla stessa directory oppure, se sono state configurate più directory, è possibile selezionare quale directory utilizzare.

Procedura

  1. Nella scheda Gestione identità e accessi della console di Workspace ONE Access, selezionare Gestione > Provider di identità.
  2. Fare clic su Aggiungi provider di identità e selezionare Crea IDP Workspace.
  3. Modificare le impostazioni dell'istanza del provider di identità.
    Opzione Descrizione
    Nome del provider di identità Immettere un nome per l'istanza di questo provider di identità Workspace.
    Utenti Selezionare la directory di Workspace ONE Access degli utenti che possono eseguire l'autenticazione utilizzando questo provider di identità di Workspace.
    Connettori Vengono elencati i connettori non associati alla directory selezionata. Selezionare il connettore da associare alla directory.
    Rete

    Sono elencati gli intervalli di rete esistenti configurati nel servizio.

    Selezionare, in base ai rispettivi indirizzi IP, gli intervalli di rete degli utenti che si desidera indirizzare a questa istanza di provider di identità per l'autenticazione.

  4. Fare clic su Aggiungi.