È possibile generare un report di eventi di auditing in Workspace ONE Access che elenca gli eventi relativi a un utente, incluso il tipo di azione effettuata entro una specifica data. Questa funzionalità è utile per la risoluzione dei problemi.

Procedura

  1. Nella console di Workspace ONE Access, selezionare Report > Auditing eventi.
  2. Selezionare i criteri degli eventi di auditing.
    Criteri degli eventi di auditing Descrizione
    Utente Selezionare questa casella di testo per limitare la ricerca degli eventi di auditing a quelli generati da un utente specifico.
    Tipo Questo menu a discesa consente di limitare la ricerca degli eventi di auditing a un tipo di evento di auditing specifico. Il menu a discesa non include tutti i potenziali tipi di eventi di auditing. L'elenco visualizza solo i tipi di eventi che si sono verificati nella distribuzione. I tipi di eventi di auditing che sono elencati con tutte le lettere maiuscole sono eventi di accesso, come LOGIN e LAUNCH, che non generano modifiche nel database. Altri tipi di eventi di auditing generano modifiche nel database.
    Azione Questo menu a discesa consente di limitare la ricerca ad azioni specifiche. L'elenco visualizza gli eventi che apportano modifiche specifiche al database. Se si seleziona un evento di accesso nel menu a discesa Tipo, che significa un evento diverso da un'azione, non specificare un'azione nel menu a discesa Azione.
    Oggetto Questa casella di testo consente di restringere la ricerca a un oggetto specifico. Esempi di oggetti sono gruppi, utenti e dispositivi. Gli oggetti sono identificati da un nome o da un numero identificativo (ID).
    Intervallo di date

    Queste caselle di testo consentono di restringere la ricerca a un intervallo di date specifico nel formato "Da ___ giorni fa a ___ giorni fa". L'intervallo di date massimo è di 30 giorni. Ad esempio, da 90 giorni fa a 60 giorni fa è un intervallo valido, mentre da 90 giorni fa a 45 giorni fa è un intervallo non valido perché supera la differenza massima di 30 giorni.

    10.000 è il numero massimo di record che è possibile esportare in un singolo report di auditing. Esportare un intervallo di date che produca meno di 10.000 record e successivamente combinare i risultati.

  3. Fare clic su Mostra.
    Viene mostrato un report di eventi di auditing basato sui criteri specificati.
    Nota: Nei momenti in cui il sottosistema di auditing viene riavviato, la pagina Auditing eventi potrebbe visualizzare un messaggio di errore e non mostrare il report. Se viene mostrato un errore di report non visualizzato, attendere qualche minuto e riprovare.
  4. Per ulteriori informazioni su un evento di auditing, fare clic su Visualizza dettagli in relazione allo specifico evento di auditing.