La protezione della rimozione delle applicazioni consente di assicurarsi che il sistema non rimuova le applicazioni business critical senza l'approvazione dell'amministratore. Configurare questa funzionalità utilizzando valori di soglia e azioni di gestione.

Spesso, le applicazioni interne sono sviluppate per l'esecuzione di attività specifiche dell'azienda. La loro rimozione improvvisa può creare problemi e interrompere il lavoro. Per impedire la rimozione di applicazioni interne importanti, la funzionalità sospende i comandi di rimozione in base ai valori di soglia impostati. Fintanto che l'amministratore non interviene su comandi sospesi, il sistema non rimuove le applicazioni interne.

Procedura

  1. Visualizzare i valori di soglia predefiniti o modificare i valori di soglia del gruppo. Inserire gli indirizzi email per la ricezione delle notifiche relative al problema, mediante il modello Notifica raggiungimento limite rimozione app.
    Se vengono soddisfatti i valori di soglia, Workspace ONE UEM sospende i comandi di rimozione dell'applicazione e li visualizza in base all'applicazione nel Registro di rimozione delle app.
  2. Intervenire sui comandi di rimozione app sospesi dal sistema.
    1. Eliminare i comandi di rimozione app dalla coda, selezionando Ignora.
    2. Rimuovere le applicazioni interne dai dispositivi, selezionando Rilascia per inviare i comandi di rimozione delle app.
  3. Se i comandi vengono ignorati, riassegnare le applicazioni ai gruppi smart desiderati.