Workspace ONE UEM console e Workspace ONE UEM console utilizzano un workflow di codice di autorizzazione che consente di accedere a Workspace ONE UEM console mediante Workspace ONE UEM console, e che consente agli amministratori di lavorare sulle configurazioni delle applicazioni SaaS.

Il workflow è specifico per le applicazioni SaaS e i criteri di accesso in Workspace ONE UEM. Le aggiunte e le modifiche apportate in Workspace ONE UEM vengono riflesse in Workspace ONE UEM.

Registrare il client OAuth durante l'installazione

Quando si imposta Workspace ONE UEM nella Workspace ONE UEM console, si registra il client OAuth come parte dell'installazione guidata. La registrazione del client OAuth costituisce un prerequisito per poter utilizzare questa funzionalità SSO.

Flusso di lavoro

Workspace ONE UEM e Workspace ONE UEM funzionano nel back-end per autenticare l'amministratore Workspace ONE UEM in Workspace ONE UEM. La console Workspace ONE UEM passa un token ID a Workspace ONE UEM. Questo token contiene informazioni sull'amministratore e sull'autenticazione, in modo che l'amministratore possa accedere a entrambe le console. Le due console seguono il processo delineato.

Flusso di lavoro che rappresenta la comunicazione SSO tra Workspace ONE UEM e Workspace ONE UEM