L'integrazione richiede agli utenti finali di rivedere e consultare materiali e video di formazione prima di ottenere l'accesso completo a VMware Workspace ONE Content sul proprio dispositivo.

Modalità app singola

Ottimizza le funzionalità di integrazione configurando i contenuti richiesti ed eseguendo il push di un profilo con modalità app singola ai dispositivi degli utenti. Una volta terminata l'integrazione, rimuovi il profilo per consentire agli utenti di accedere a tutte le funzioni del dispositivo.

In alternativa, puoi configurare l'integrazione senza la modalità app singola per offrire agli utenti un'esperienza d'uso più flessibile. Questa configurazione non consente agli utenti di accedere a Workspace ONE Content finché non avranno visualizzato i contenuti richiesti, ma consente l’utilizzo del proprio dispositivo.

  Con modalità app singola Senza modalità app singola
Contenuti di VMware Workspace ONE Bloccato nella visualizzazione dei contenuti necessari Bloccato nella visualizzazione dei contenuti necessari
Altre app del dispositivo Non accessibile. Il dispositivo rimane bloccato nella visualizzazione dei contenuti necessari. Accessibile. Gli utenti finali possono continuare a utilizzare il proprio dispositivo.

User experience

Prima di applicare la visualizzazione dei contenuti, è necessario valutare in che modo le scelte effettuate influiscano sulla user experience. Ad esempio, se si esegue il push dei contenuti richiesti a un dispositivo sul campo, è possibile che gli utenti si confondano e chiamino l'help desk per aprire un ticket. In linea di massima, l'integrazione o scenari guidati simili forniscono un livello di contesto appropriato in merito al comportamento limitato del dispositivo, riducendo in questo modo eventuali incomprensioni da parte degli utenti.

Inoltre, è necessario valutare l'impatto della distribuzione di Workspace ONE Content con la modalità app singola, poiché limita la funzionalità del dispositivo a un'unica app, in questo caso Workspace ONE Content. Se prevedi di rimuovere la restrizione alla modalità app singola a un orario definito, assicurati che gli utenti finali non accedano ad altre app. Inoltre, verificare che gli utenti finali eseguano attività lavorative sui propri dispositivi mentre è attiva la restrizione.