È possibile monitorare lo stato di sincronizzazione di tutte le integrazioni di risorse dalla pagina Raccolta app virtuali. Per ogni raccolta di app virtuali, è possibile visualizzare l'ora dell'ultima sincronizzazione delle risorse, se la sincronizzazione è riuscita o meno, quali risorse e assegnazioni sono state sincronizzate e se sono stati generati avvisi durante la sincronizzazione.

Procedura

  1. Nella console di Workspace ONE UEM, passare alla scheda App e libri > Applicazioni > Virtuale > Raccolte .
    Tutte le raccolte, per tutti i tipi di integrazioni di risorse, vengono visualizzate nella pagina.
  2. Visualizzare le informazioni per ogni raccolta.
    Per visualizzare Vedere
    La pianificazione della sincronizzazione impostata per la raccolta La colonna Frequenza di sincronizzazione.

    Se non è stata impostata una pianificazione di sincronizzazione automatica, nella colonna viene visualizzato il valore Manuale. Con l'impostazione manuale, è necessario sincronizzare manualmente la raccolta app virtuali ogni volta che si desidera propagare le modifiche alle risorse o alle autorizzazioni dal server di origine a Workspace ONE UEM.

    L'ora dell'ultimo tentativo di sincronizzazione La colonna Ultimo tentativo di sincronizzazione.
    Lo stato dell'ultima sincronizzazione La colonna lStato sincronizzazione visualizza uno degli stati seguenti:
    • Sincronizzazione non ancora eseguita

      La raccolta di app virtuali non è mai stata sincronizzata.

    • Prova completata

      Quando si fa clic su Sincronizza per sincronizzare manualmente una raccolta di app virtuali, prima di eseguire la sincronizzazione, Workspace ONE UEM calcola il numero di applicazioni, desktop e assegnazioni che richiedono la sincronizzazione e visualizza i risultati nella finestra di dialogo Calcolo delle azioni di sincronizzazione. A questo punto, lo stato è Prova completata. L'attività di sincronizzazione viene avviata dopo aver fatto clic su Salva.

    • Iniziata

      Il processo di sincronizzazione è stato avviato.

    • Impossibile avviare la sincronizzazione

      Non è possibile avviare il processo di sincronizzazione perché è in corso una sincronizzazione precedente.

    • Sincronizzazione completata

      Il processo di sincronizzazione è stato completato.

    • Impossibile completare la sincronizzazione

      Il processo di sincronizzazione non è stato completato. Ad esempio, se un problema di rete impedisce al connettore di raggiungere il server da cui si desidera sincronizzare le risorse, la sincronizzazione non viene completata.

    • Non tutte le risorse e le autorizzazioni sono state sincronizzate

      Alcune risorse e autorizzazioni non sono state sincronizzate in quanto il processo di sincronizzazione non è stato completato.

    Desktop, applicazioni e autorizzazioni che sono stati aggiunti o eliminati nell'ultima sincronizzazione
    1. Fare clic su Altro nella colonna Stato sincronizzazione.
    2. Fare clic sull'icona delle informazioni.

      Nella finestra di dialogo Riepilogo delle azioni di sincronizzazione viene elencato il numero di applicazioni, desktop e assegnazioni che sono stati aggiunti, eliminati o aggiornati nell'ultima sincronizzazione.

    3. Per visualizzare i nomi di applicazioni, desktop o assegnazioni, fare clic sui collegamenti.
    Avvisi
    1. Fare clic su Altro nella colonna Stato sincronizzazione.
    2. Fare clic sull'icona di avviso.

      Viene visualizzata la finestra di dialogo Avvisi di sincronizzazione che mostra gli avvisi che si sono verificati durante la sincronizzazione. Ad esempio, se sono presenti le assegnazioni per un utente che non esiste in Workspace ONE UEM, viene visualizzato un avviso.

      Nota:

      La Cronologia riepilogo sincronizzazione è visibile solo se tutti i connettori vengono aggiornati alla versione più recente.

    Nota: Gli avvisi non sono separati per raccolta o prova di sincronizzazione. Tutti gli avvisi vengono visualizzati nell'elenco, inclusi gli avvisi di sincronizzazione della directory.