Workspace ONE UEM offre diverse opzioni per la modifica o la rimozione del profilo VPN per-app assegnato alle applicazioni native.

Le modifiche apportate alle risorse possono richiedere il cambiamento o la rimozione dei tunnel VPN utilizzati per accedere alle applicazioni. Ad esempio, quando gli utenti passano ad altri dipartimenti all'interno di un'organizzazione, è possibile che il loro accesso alle risorse cambi. Nel caso in cui sia necessario cambiare o rimuovere l'accesso al tunnel VPN per un'applicazione, sono disponibili diverse opzioni.
Tabella 1. Azioni di modifica del profilo VPN per-app e relativi risultati
Azione Risultato
Modificare il profilo VPN per-app associato nell'assegnazione della distribuzione flessibile dell'applicazione. Il sistema associa il diverso profilo VPN per-app all'applicazione e i gruppi applicabili ricevono l'applicazione in base alle impostazioni e alle priorità di assegnazione.
Modificare la priorità dell'assegnazione della distribuzione flessibile. Il sistema esegue il push dell'assegnazione e delle relative configurazioni, incluso il profilo VPN per-app, in base alla priorità. Se l'assegnazione è al livello superiore, i dispositivi nei gruppi applicabili riceveranno per primi il profilo.
Deselezionare il profilo VPN per-app nell'assegnazione della distribuzione flessibile dell'applicazione. Il sistema rimuove l'assegnazione del profilo VPN per-app dai gruppi assegnati all'applicazione.
Modificare gruppo smart di un dispositivo in modo che il dispositivo riceva le applicazioni autorizzate per il nuovo gruppo. Le assegnazioni della distribuzione flessibile vengono eseguite tramite gruppi smart. Le impostazioni App Tunneling e VPN per-app fanno parte delle configurazioni di assegnazione della distribuzione flessibile. Se si sposta un dispositivo in un gruppo smart che sicuramente dispone dell'applicazione e del VPN per-app che si desidera, questa azione cambia il profilo per il dispositivo.