È possibile importare le applicazioni pubbliche acquisite da Windows Store per le aziende nella Workspace ONE UEM Console. Il processo è lo stesso sia per il modello di licenza online, sia per quello offline. Per il modello di licenza offline, si consiglia di pianificare l'importazione delle applicazioni quando la rete aziendale non è occupata. A causa del numero di applicazioni interessate, il processo di importazione può richiedere più larghezza di banda rispetto ad altri sistemi Workspace ONE UEM.

Eseguire le operazioni seguenti per importare le applicazioni pubbliche acquisite da Microsoft Store per le aziende:

Procedura

  1. Passare al gruppo in cui sono stati configurati i servizi Azure Active Directory.
  2. Selezionare Risorse > Applicazioni > Native > Pubbliche e scegliere Aggiungi applicazione.
  3. Selezionare la piattaforma, Windows Desktop o Windows Phone.
  4. Selezionare Importa da BSP e scegliere Avanti.
  5. Visualizzare un elenco delle applicazioni che Workspace ONE UEM importa dall'account di Microsoft Store per le aziende.
    Non è possibile modificare questo elenco nella Workspace ONE UEM Console.
  6. Selezionare Completa.
    • Modello di licenza offline: il sistema scarica le applicazioni nell'archivio di file remoto.
    • Modello di licenza online: il sistema archivia le applicazioni in Microsoft Store per le aziende, in attesa dell'installazione.

Operazioni successive

Seguire l’import con la distribuzione di applicazioni riportate nella Distribuzione di Microsoft Store per le aziende.