A volte potrebbe essere necessario testare l'applicazione e correggere i problemi tecnici o di fruibilità riscontrati con un impatto minimo per gli utenti e, successivamente, scegliere di rilasciare la versione migliore dell'applicazione per la maggior parte degli utenti. Workspace ONE UEM console consente di testare e distribuire un numero illimitato di versioni personalizzate prima di rilasciare la versione di produzione.

Il supporto della versione personalizzata dell'applicazione consente alle aziende di testare app di terze parti e tutte le app private che sviluppano internamente. È possibile pubblicare le applicazioni nelle tracce di testing personalizzate in Google Play Console e assegnarle ai gruppi smart di Workspace ONE UEM.

Prerequisiti

  • Assicurarsi di disporre del file APK per la nuova versione che si desidera pubblicare.
  • Se sono presenti più dispositivi registrati per un utente ma assegnati a tracce diverse, selezionare Gruppi e impostazioni > Dispositivi e utenti > Android > Registrazione EMM Android > Impostazioni di registrazione e impostare Tipo di registrazione con gestione Work su In base al dispositivo. L'impostazione garantisce la creazione di un record GoogleID diverso per ogni dispositivo in modo che sia possibile assegnare diverse versioni delle app dalla versione gestita di Play Console.

Procedura

  1. Selezionare Risorse > App > Pubbliche > Aggiungi applicazione.
  2. Selezionare Android dal menu a discesa Piattaforma. Lasciare vuoto il Nome e selezionare Avanti.
    La console di Google Play si apre direttamente da Workspace ONE UEM console.
  3. Accedere a App private dal menu a sinistra.
  4. Selezionare l'applicazione privata per la quale si desidera aggiungere la versione personalizzata per il testing.
  5. Fare clic su Esegui modifiche avanzate in Opzioni di modifica avanzate.
  6. Si viene indirizzati alla pagina di accesso alla console di Google Play. In Google Play Console, completare i passaggi seguenti per creare la Traccia di testing chiusa dell'applicazione.
    1. Accedere a Google Play Console utilizzando l'account Google associato al tenant di Workspace ONE. Sulla propria app passare a Gestione delle release > Release dell'app. Selezionare Crea traccia chiusa.
    2. In Organizzazioni, fare clic su Modifica.
    3. Selezionare l'organizzazione corrispondente al gruppo di Workspace ONE e fare clic su Fine.
    4. Fare clic su Crea versione.
    5. Aggiungere il file APK.
      Dopo aver aggiunto il file APK, è possibile visualizzare i dettagli relativi al codice della versione e alla dimensione del file.
    6. Fare clic su Salva nella parte inferiore della schermata, quindi su Esamina.
      Visualizzare gli eventuali messaggi di avviso e apportare le necessarie modifiche all'app, come richiesto.
      Nota: È possibile ignorare i messaggi di avviso sui tester, poiché verrà definito tramite Workspace ONE in un secondo momento.
    7. Fare clic su Avvia e Conferma implementazione.
  7. In Workspace ONE UEM console, selezionare l'applicazione da Risorse > App > Native.
  8. Fare clic su Assegna e Aggiungi assegnazione.
  9. Selezionare il Gruppo di assegnazione per la nuova versione personalizzata dell'applicazione.
  10. Nella scheda Distribuzione, selezionare la traccia di testing chiusa creata dal menu a discesa Versione pre-release in base alla distribuzione.
  11. Fai clic su Salva e pubblica.
  12. Fare clic su Pubblica per confermare l'assegnazione. La versione corrispondente alle regole nel passaggio 11a viene resa disponibile ai gruppi appropriati.

Operazioni successive

Dopo aver testato la versione personalizzata dell'applicazione, è possibile rilasciarla in produzione in Google Play Console.