È possibile creare applicazioni private per l'azienda e distribuirle a più server di Workspace ONE UEM.

Completare la procedura seguente per rendere un'applicazione privata disponibile per più di un server di Workspace ONE.

Prerequisiti

Per pubblicare applicazioni private da Google Play Console, è necessario registrarsi per ottenere un account sviluppatore di Google Play. Questo account assegna i privilegi di amministratore appropriati per caricare e pubblicare applicazioni private in Google Play gestito. È quindi possibile utilizzare Workspace ONE UEM console per distribuire queste applicazioni agli utenti.

Procedura

  1. Nel server 1 di Workspace ONE UEM console, selezionare Risorse > App > Pubbliche > Aggiungi applicazione.
  2. Selezionare Android dal menu a discesa Piattaforma. Lasciare vuoto il Nome e selezionare Avanti.
    La console di Google Play si apre direttamente da Workspace ONE UEM console.
  3. Accedere a App private dal menu a sinistra.
  4. Selezionare l'applicazione privata per la quale si desidera aggiungere più server di Workspace ONE UEM.
  5. Fare clic su Esegui modifiche avanzate in Opzioni di modifica avanzate.
    1. Accedere a Google Play Console.
    2. Passare a Prezzi e distribuzione > Programmi per utenti > Versione gestita di Google Play.
    3. Fare clic su Scegli organizzazioni.
    4. Per ogni organizzazione per cui si desidera pubblicare l'applicazione, immettere l'ID organizzazione.
    5. Per ottenere l'ID organizzazione del server di Workspace ONE, completare i passaggi seguenti:
      1. Accedere alla versione gestita di Google Play Store utilizzando l'account Google associato al server 2 di Workspace ONE UEM (istanza di registrazione EMM Android) per cui si desidera rendere disponibile l'app privata.
      2. Fare clic su Impostazioni amministratore.
      3. Copiare la stringa dell'ID organizzazione dalla casella Informazioni sull'organizzazione.
    1. Incollare l'ID organizzazione, aggiungere una descrizione (o un nome) e fare clic su Aggiungi.
    2. Fare clic su Fine.

Operazioni successive

Quando si è pronti a pubblicare l'applicazione, è possibile creare e implementare una versione di produzione o di traccia di alfa/beta testing. Dopo la pubblicazione dell'applicazione, è possibile creare versioni o configurare un'implementazione in fasi.