Configura un archivio dell'amministratore per sincronizzare i server dei file aziendali della rete esistenti con Workspace ONE UEM. Dopo la sincronizzazione, gli utenti finali possono accedere ai contenuti del server dei file aziendali dai propri dispositivi.

Procedura

  1. Passare a Contenuti > Archivi > Archivi amministratorinella console UEM.
  2. Seleziona Aggiungi.
  3. Configurare le impostazioni visualizzate.
    Impostazione Descrizione
    Nome Attribuisci un'etichetta alla directory dei contenuti.
    Tipo Seleziona un Server file aziendali dal menu a discesa.
    Collegamento Inserisci il percorso completo della posizione della directory e non il dominio radice. Esempio: http://SharePoint/Corporate/Documents

    Un URL copiato direttamente da un browser web potrebbe non disporre dell'autorizzazione di accesso a un server per alcuni tipi di archivi.

    Gruppo Assegna l'accesso al Server file aziendali a un gruppo selezionato di utenti.
    Utilizzare le credenziali derivate PIV-D Questa impostazione è disponibile solo quando è selezionato SharePoint come tipo di repository. Selezionare la casella di controllo per utilizzare l'autenticazione tramite certificato PIV-D anziché i nomi utente e le password per autenticare gli utenti.

    L'autenticazione tramite certificato PIV-D consente l'autenticazione degli utenti che desiderano accedere agli archivi di SharePoint on-premise dai loro dispositivi.

    Nota: L'abilitazione dell'uso di una credenziale derivata PIV-D richiede la configurazione Kerberos nelle impostazioni di Content Gateway.

    Per informazioni sulle impostazioni di autenticazione tramite certificato in Content Gateway, vedere Configurare Content Gateway in UEM Console nella documentazione di Content Gateway.

    Accesso tramite Content Gateway Utilizza Content Gateway, se il dominio del server di Workspace ONE UEM non può accedere al server dei file aziendali.
    Content Gateway Identifica il nome univoco del nodo Content Gateway appropriato nel menu a discesa.
    Consenti eredità Consenti ai sottogruppi di ereditare le stesse autorizzazioni di accesso del relativo gruppo principale.
    Consenti scrittura Consenti agli utenti finali di creare e caricare file e cartelle, modificare documenti ed effettuare il check-in/check-out dei file negli archivi esterni sui propri dispositivi.
    Consenti eliminazione Consente l'eliminazione dei contenuti remoti per l'archivio Network Share. Grazie a questa funzionalità, l'utente finale può eliminare definitivamente i propri contenuti dal repository Network Share utilizzando l'app Workspace ONE Content.
    Tipo di autenticazione Seleziona il livello di accesso degli amministratori per i server dei file aziendali dalla console UEM.
    • Nessuno – Impedisci agli amministratori di visualizzare e scaricare i contenuti dei server dei file aziendali dalla console UEM.
    • Utente – Consenti l'accesso alla struttura dei file dell'archivio all'interno della console UEM. Inserisci le credenziali nelle caselle di testo Nome utente e Password visualizzati.
      Nota: Se è selezionata la casella di controllo Utilizzare le credenziali derivate PIV-D, la casella di testo relativa alla password non viene visualizzata. Specificare il Nome principale dell'utente nella casella di testo Nome utente.
  4. Seleziona Esegui test sulla connessione per verificare la connettività.
    L'esito positivo del test indica che il server dei file aziendali è stato integrato correttamente.
  5. Immettere i valori nelle caselle di testo rimanenti sotto le schede di sicurezza, assegnazione e distribuzione. Seleziona Salva.