Prima di iniziare Workspace ONE Peer Distribution, abilitare la memorizzazione nella cache nell'archivio file e configurare manualmente le porte del firewall di terza parte.

Abilitazione della memorizzazione nella cache nell'archivio file

Prima di iniziare Workspace ONE Peer Distribution, abilitare la memorizzazione nella cache nell'archivio file, in modo che le applicazioni vengano memorizzate nella cache del server dei servizi di dispositivo e siano accessibili dal servizio BranchCache. L'abilitazione della memorizzazione della cache nell'archivio file consente di configurare un repository esterno in cui vengono archiviati i file. Se l'impostazione è disattivata, i file verranno archiviati come oggetti binari di grandi dimensioni nel database. Per ulteriori informazioni, vedere Abilitare l'archivio file.

Porte utilizzate per Workspace ONE Peer Distribution

Durante la configurazione di Workspace ONE Peer Distribution, le porte vengono configurate automaticamente per il firewall Windows Defender. Tuttavia, per i firewall di terze parti potrebbe essere necessario configurare le porte manualmente.

Tabella 1. Porte utilizzate per Workspace ONE Peer Distribution
Direzione Protocollo Porta Applicazione Azione
In arrivo TCP 80 SISTEMA CONSENTI
In arrivo UDP 3702 =%systemroot%\\system32\\svchost.exe CONSENTI
In uscita TCP Qualsiasi (80 remoto) SISTEMA CONSENTI
In uscita UDP Qualsiasi (3702 remoto) =%systemroot%\\system32\\svchost.exe CONSENTI