È possibile distribuire applicazioni macOS con la distribuzione software, utilizzando i tipi di file, la versione della piattaforma e gli agenti supportati.

Versione della piattaforma supportata

macOS 10.10+

Tipi di file supportati

PKG, DMG, MPKG

Agenti supportati

  • Workspace ONE Intelligent Hub per macOS 3.0
  • (Facoltativo) Applicazione nativa Workspace ONE 1.0

Considerazioni

  • Generazione di file di metadati pkginfo: è possibile caricare tutti i tipi di file software macOS primari tramite Libri e app > Applicazioni interne. Un file PKG può essere un pacchetto di bootstrap oppure può essere gestito tramite una gestione completa del ciclo di vita. Per configurare le funzionalità di gestione avanzate per il software macOS tramite la libreria Munki open source, è necessario generare un file di metadati per l'applicazione prima di caricare l'applicazione nella console UEM. È possibile generare un file di metadati pkginfo utilizzando VMware AirWatch Admin Assistant Tool.
  • Integrazione di terze parti: a parte l'utilizzo dello strumento Admin Assistant per generare metadati o un file pkginfo, è anche possibile eseguire l'integrazione con gli strumenti AutoPkg e AutoPkgr che dispongono di un software già creato con funzionalità di configurazione. Questi eseguono verifiche periodiche per gli aggiornamenti al software di terze parti e notificano gli amministratori.
  • Migrazione dalla configurazione Munki a Workspace ONE UEM: è possibile aggiungere l'applicazione esistente con il link diretto dell'applicazione sul server di repository Munki corrente. Questo metodo è vantaggioso, in quanto non è necessario un caricamento effettivo del file da Workspace ONE UEM, che utilizza lo spazio di archiviazione dei file di Workspace ONE UEM.

  • CDN e sistemi di archiviazione dei file: tutte le distribuzioni utilizzano una rete CDN (Content Delivery Network) per distribuire le applicazioni. Questo metodo consente di inviare contenuti ai dispositivi nella rete e ai dispositivi remoti. Offre inoltre una maggiore velocità di download e riduce la larghezza di banda sui server di Workspace ONE UEM.