I ruoli di amministratore sono risorse trasferibili. Questa caratteristica consente di risparmiare tempo se si gestiscono più ambienti Workspace ONE UEM. È possibile esportare le impostazioni da un ambiente come un file XML e importare tale file in un altro ambiente. Tenere presente che tale attività può causare problemi di controllo delle versioni.

Esportare ruoli amministratore

Questa schermata mostra il gruppo di pulsanti visualizzato quando viene selezionato un ruolo di amministratore, con la funzione di esportazione evidenziata.
  1. Vai su Account > Amministratori > Ruoli.
  2. Seleziona la casella di controllo accanto al ruolo amministratore che desideri esportare. In questo modo, sopra all'elenco verranno visualizzati i pulsanti di azione. Se selezioni più di un ruolo amministratore, l'azione Esporta non è disponibile.
  3. Seleziona Esporta e salva il file XML in una posizione sul tuo dispositivo.

Importare ruoli amministratore

  1. Vai su Account > Amministratori > Ruoli e seleziona Importa ruolo.
  2. Nella pagina Importa ruolo, selezionare Sfoglia e individuare il file XML precedentemente salvato. Seleziona Carica per caricare il ruolo amministratore nell'elenco delle categorie per la convalida.
  3. Workspace ONE UEM esegue una serie di controlli di convalida per verificare che il file XML sia valido, che sussistano le autorizzazioni di importazione del ruolo, che il nome del ruolo non sia duplicato e che questo e la descrizione non siano vuoti.
  4. Controllare le impostazioni delle risorse e verificare le specifiche del ruolo importato selezionando Categorie specifiche nel riquadro di sinistra.
  5. È inoltre possibile modificare le risorse, il nome e la descrizione del ruolo importato, secondo necessità. Se si desidera mantenere sia il ruolo esistente che quello importato, rinominare il ruolo amministratore esistente prima di importare il nuovo.
    1. Se il ruolo che si sta importando ha lo stesso nome di un ruolo esistente nell'ambiente, verrà visualizzato un messaggio analogo al seguente: "Un ruolo con questo nome è già in esistenza in questo ambiente. Vuoi sostituire il ruolo esistente?”
    2. Se scegli No, il ruolo esistente nell'ambiente verrà mantenuto e l'importazione verrà annullata.
    3. Se scegli Sì, verrà richiesto il PIN di sicurezza che, se inserito correttamente, determinerà la sostituzione del ruolo esistente con il ruolo importato.
  6. Seleziona Salva per applicare il ruolo importato al nuovo ambiente.

Problemi di versione durante l'importazione e l'esportazione di ruoli amministratore

In alcuni casi, è possibile che un ruolo esportato venga importato in un ambiente che esegue una versione precedente di Workspace ONE UEM. Tale versione potrebbe non disporre delle stesse risorse e autorizzazioni del ruolo importato.

In questi casi, Workspace ONE UEM visualizza la seguente notifica.

Ci sono alcune autorizzazioni in questo ambiente non trovate nel file che hai importato. Controlla e correggi le autorizzazioni evidenziate prime di salvare.

Utilizza la pagina dell'elenco delle categorie per deselezionare le autorizzazioni evidenziate. Questa azione consente di salvare il ruolo nel nuovo ambiente.