Il portale self-service di Workspace ONE UEM powered by AirWatch fornisce agli utenti finali un mezzo per utilizzare strumenti chiave MDM senza coinvolgere l'IT. Previo consenso di un amministratore, gli utenti finali possono eseguire l'SSP in un browser Web e accedere ai principali strumenti di supporto MDM.

Per gli amministratori sono disponibili diverse azioni remote e opzioni per i dispositivi gestiti. Tuttavia, quando i dispositivi sono di proprietà dei dipendenti, i dipendenti possono accedere agli strumenti di gestione simili. Il portale self-service (SSP) fornisce ai dipendenti un mezzo per utilizzare alcuni strumenti MDM chiave senza alcun coinvolgimento dell'IT. Se abiliti questa funzione, gli utenti finali possono eseguire l'SSP in un browser Web e accedere ai principali strumenti di supporto MDM. È anche possibile attivare o disattivare il display di informazioni e la capacità di eseguire azioni a distanza dall'SSP.

Gli utenti finali possono eseguire azioni remote over-the-air sul dispositivo selezionato nell’ambito il portale self-service. L'amministratore determina le autorizzazioni delle azioni del dispositivo selezionato e le azioni disponibili nell'SSP, che variano a seconda della piattaforma del dispositivo selezionato. Le azioni consentite sono suddivise in azioni di base e azioni avanzate all'interno della pagina di accesso principale.

L'amministratore determina le autorizzazioni delle azioni, pertanto gli utenti dei dispositivi potrebbero avere un limitato numero di azioni disponibili. Consulta la Guida alla piattaforma pertinente, disponibile all'indirizzo docs.vmware.com. È inoltre possibile effettuare ricerche nella Guida in linea per le opzioni specifiche della piattaforma.