Le risorse in Workspace ONE UEM powered by AirWatch sono come tessere di un puzzle; rappresentano i singoli elementi che vengono installati o configurati sui dispositivi. Le risorse includono app, libri, profili, aggiornamenti, sensori, script e ordini di installazione. La loro integrazione contribuisce al funzionamento quotidiano sicuro e affidabile delle aziende basate sul mobile.

App e libri

È possibile accedere ad App Catalog, catalogo libri e ordini del Volume Purchase Program (VPP) e gestirli. È inoltre possibile visualizzare le analisi, i log e le impostazioni delle applicazioni, tra cui categorie di app, gruppi smart, gruppi di app, app in evidenza, recinto geografico e profili associati alle app. Per ulteriori informazioni, vedere Introduzione alla gestione del ciclo di vita delle applicazioni.

Profili e basi di confronto

Profili: i profili dei dispositivi sono i mezzi principali per gestire i dispositivi in Workspace ONE UEM. I profili rappresentano impostazioni che, se combinati con i criteri di conformità, ti aiutano a imporre regole e procedure aziendali. Per ulteriori informazioni, consultare Profili dispositivo.

Basi di confronto: mantenere i dispositivi configurati secondo le procedure consigliate è un processo che richiede molto tempo. È possibile proteggere tutti i dispositivi con impostazioni e configurazioni consigliate dal settore. Workspace ONE UEM raccoglie queste procedure consigliate in configurazioni denominate basi di confronto. Queste configurazioni riducono notevolmente il tempo necessario per impostare e configurare i dispositivi Windows. Per ulteriori informazioni, vedere Uso delle basi di confronto.

Aggiornamenti dispositivo

Consente di gestire tutti i file di aggiornamento del dispositivo, incluso lo storico dello stato dell'installazione di ogni aggiornamento, da un'unica posizione. Aggiornamenti dispositivo è una funzionalità specifica della piattaforma. Per informazioni dettagliate, consultare le guide della piattaforma per Windows Desktop, Android e iOS.

Sensori

I sensori sono un tipo speciale di script. Uno script è un comando programmabile eseguito su richiesta.

Anche i sensori possono essere programmati, ma funzionano molto bene come condizioni programmabili. Il nome del sensore diventa la chiave, il cui valore viene originato eseguendo azioni basate su trigger esterni come un'azione dell'agente, una pianificazione o un evento. L'azione può anche essere effettuata su richiesta. I tasti del sensore e i valori risultanti vengono quindi utilizzati come condizioni per le assegnazioni.

Per ulteriori informazioni, vedere Creazione di sensori per i dispositivi Windows Desktop e Sensori per i dispositivi macOS.

Script

Uno script è una risorsa programmabile che viene eseguita allo scopo di raccogliere valori o applicare una modifica al dispositivo. Gli script vengono attivati sul dispositivo in base alle condizioni del sensore, eseguiti su richiesta o durante un flusso di lavoro Freestyle.

Per ulteriori informazioni, vedere Script per Windows Desktop e Script per dispositivi macOS.

Ordini

Gli ordini si riferiscono ai contenuti acquistati tramite Volume Purchase Program (VPP) di Apple Business Manager e alla relativa distribuzione tramite i codici di riscatto e la distribuzione gestita. Per ulteriori informazioni sugli ordini e su VPP, vedere l'argomento Volume Purchase Program nella guida di Apple Business Manager.