Se si desidera procedere con la registrazione dei dispositivi, considerare quanto segue.

chi registrerà i dispositivi?

Una scelta importante da fare quando si registrano i dispositivi è decidere chi effettuerà la registrazione effettiva.

  • Quanti dispositivi sono presenti in totale nella tua distribuzione? Nelle distribuzioni estese con migliaia di dispositivi, è consigliabile aggiungere questi dati a un file .csv (valori separati da una virgola). Il file viene quindi caricato prima di effettuare il provisioning dei dispositivi. In alternativa, è possibile affidare l'attività di registrazione del dispositivo all'utente finale.
  • Offri un programma BYOD in cui i dipendenti possono utilizzare i propri dispositivi personali? Se scegli di limitare la registrazione ai soli dispositivi registrati, dovrai istruire i dipendenti su come effettuare il processo di registrazione.

Registrazione del dispositivo come utente finale attraverso SSP

Puoi reindirizzare gli utenti finali a registrare i propri dispositivi prima di iscriversi a Workspace ONE UEM se supporti il BYOD. Se desideri monitorare la registrazione o utilizzare token di registrazione, puoi anche richiedere che gli utenti con dispositivi di proprietà dell'azienda registrino questi dispositivi. In entrambi i casi dovrai informare gli utenti finali in merito al processo che devono seguire.

Le seguenti istruzioni presuppongono che l'utente finale sia in possesso delle credenziali Workspace ONE UEM, ricavate dalle credenziali del proprio servizio di directory esistente o da un account utente AirWatch attivato in precedenza. Se hai scelto di eseguire la registrazione con i servizi di directory ma senza aggiungere manualmente gli utenti, non saranno disponibili account utenti già creati.

In questo caso, se desideri che gli utenti finali registrino i dispositivi, dovrai inviare un'e-mail o una notifica intranet contenente le istruzioni per la registrazione a Workspace ONE UEM a ogni gruppo utente.

Se hai abilitato token di registrazione per l'autenticazione, questi vengono inviati all'utente utilizzando il tipo di messaggio selezionato.

Limitare la registrazione ai soli dispositivi registrati

A questo punto, indipendentemente dall'avvenuta registrazione dei dispositivi da parte degli amministratori o utenti finali, puoi limitare la registrazione ai soli dispositivi registrati. A questo scopo, vai su Dispositivi > Impostazioni dispositivi > Dispositivi e utenti > Generale > Registrazione, quindi seleziona Solo dispositivi registrati.

Monitorare lo stato di registrazione

Una volta registrati i dispositivi, puoi monitorare gli stati di registrazione andando sulla pagina Dashboard dei dispositivi e selezionando il grafico Registrazione, su cui puoi applicare filtri in base allo stato. Puoi anche accedere al monitor, nel quale vengono elencati i dispositivi registrati di recente.

  • Registra i singoli dispositivi: inserisci informazioni importanti riguardo al dispositivo e agli asset come il nickname per un facile riconoscimento nella console UEM, il modello, il sistema operativo, il numero di serie, l'UDID e il numero di asset. Questo processo può anche essere svolto alla fine, quando si aggiunge un singolo utente, selezionando Salva e aggiungi dispositivo anziché Salva.
  • Registra più dispositivi: in modo simile all'aggiunta degli utenti in massa, questo processo semplifica la registrazione durante l'aggiunta di più dispositivi alla volta. Può essere incluso nel processo di creazione in massa degli account utente.
  • Registrazione del dispositivo come utente finale: puoi reindirizzare gli utenti finali a registrare i propri dispositivi prima di iscriversi a Workspace ONE UEM se supporti il BYOD nella distribuzione. Questa disposizione è compatibile con richiedere i dispositivi vengano registrati prima che gli utenti possono registrare.

Per ulteriori informazioni, consulta Abilitare i token di registrazione e creare un messaggio predefinito.

Sincronizzazione gruppo utenti durante la registrazione

Se hai intenzione di organizzare le assegnazioni delle applicazioni, le assegnazioni dei profili di dispositivo, le assegnazioni dei criteri di conformità o le mappature degli utenti sui gruppi utente, è consigliabile mantenere abilitata l'impostazione Sincronizzazione gruppo utenti, ossia l'impostazione predefinita. Questa impostazione causa una chiamata in tempo reale da Workspace ONE al server di autenticazione ogni volta che viene creato un record del dispositivo.

Per ulteriori informazioni, vedere la sezione Sincronizzazione gruppo utenti in Configurare le opzioni di registrazione nella scheda Raggruppamento.