La registrazione basata sui servizi di directory fa riferimento al processo di integrazione di Workspace ONE UEM con l'infrastruttura del servizio di directory dell'organizzazione. Se si integra il servizio di directory in questo modo sarà possibile importare in automatico gli utenti e, facoltativamente, i gruppi utenti come i gruppi di sicurezza e gli elenchi di distribuzione.

Quando si effettua l'integrazione di un servizio di directory come Active Directory (AD), sono disponibili diverse opzioni per importare gli utenti.

  • Consenti a tutti gli utenti della directory di registrarsi: è possibile abilitare la registrazione per tutti gli utenti del servizio di directory. Inoltre, è possibile configurare l'ambiente in modo che rilevi automaticamente gli utenti sulla base della loro e-mail, quindi creare un account utente Workspace ONE UEM quando effettuano la registrazione.
  • Aggiungi gli utenti uno per uno: dopo aver effettuato l'integrazione del servizio di directory, è possibile aggiungere gli utenti singolarmente nello stesso modo in cui si creano gli account utente Workspace ONE UEM di base. L'unica differenza è che bisogna inserire il nome utente e selezionare Verifica utente per compilare automaticamente le informazioni rimanenti dal servizio di directory.
  • Caricamento batch di un file CSV: con questa opzione è possibile importare un elenco di account dei servizi di directory in un file modello CSV (valori separati da virgole). Questo file contiene colonne specifiche, alcune delle quali non possono essere lasciate vuote.
  • Integra con gruppi utente (opzionale): con questo metodo puoi utilizzare l'appartenenza ai gruppi utente per assegnare profili, app, criteri di conformità ecc.
Nota: per informazioni su come integrare l’ambiente Workspace ONE UEM con il servizio di directory, consulta VMware AirWatch Directory Services Guide. Se si sta pensando di integrare Workspace ONE UEM con un provider SAML, consultare VMware AirWatch SAML Integration Guide. Entrambi i documenti sono disponibili su docs.vmware.com.