I profili dei dispositivi forniscono una base standardizzata per la gestione dei dispositivi in Workspace ONE UEM powered by AirWatch. È importante comprendere il metodo utilizzato per elaborare i profili dispositivo, inclusa la logica di tentativi quando l'installazione del profilo non riesce.

Quando un profilo dispositivo viene assegnato ai dispositivi, subisce il seguente processo.
  1. Il profilo viene messo in coda per l'installazione.
  2. Il dispositivo si connette ai servizi del dispositivo per ricevere il profilo per l'installazione.
    • Se la connessione riesce, lo stato dell'installazione del profilo diventa "In sospeso".
    • Se la connessione non riesce, il profilo viene nuovamente messo in coda per l'installazione (passaggio 1) al successivo check-in del dispositivo.
  3. Il dispositivo installa il profilo.
    • Se l'installazione riesce, lo stato dell'installazione del profilo diventa "Elaborato".
    • Se l'installazione non riesce, il profilo viene nuovamente messo in coda per l'installazione (passaggio 1) al successivo check-in del dispositivo.

Regolazione delle prestazioni

L'elaborazione e pubblicazione dei profili dei dispositivi, come i profili correlati ai certificati, rappresenta un carico significativo sul server e deve essere regolato per alleviare tale carico. Workspace ONE UEM Console utilizza una logica di batch per i tipi di profili del dispositivo di processori a uso intensivo di processore.

Questa logica batch può essere modificata passando a Gruppi e impostazioni > Tutte le impostazioni > Installazione > Regolazione della prestazione.