Questa sezione mostra come creare un vSphere Distributed Switch in un data center per gestire la configurazione di rete di più host contemporaneamente da una posizione centrale.

Procedura

  1. Nella vSphere Client, fare clic con il pulsante destro del mouse su un data center nell'albero dell'inventario.
  2. Selezionare Distributed Switch > Nuovo Distributed Switch.
  3. Nella pagina Nome e posizione immettere un nome per il nuovo Distributed Switch o accettare il nome generato, quindi fare clic su Avanti.
  4. Nella pagina Seleziona versione, selezionare una versione del commutatore distribuito e fare clic su Avanti.
    Opzione Descrizione
    Distributed Switch: 8.0.0 Compatibile con ESXi 8.0 e versioni successive. Le funzionalità rilasciate con versioni successive del vSphere Distributed Switch non sono supportate.
    Distributed Switch: 7.0.3 Compatibile con ESXi 7.0.3 e versioni successive. Le funzionalità rilasciate con versioni successive del vSphere Distributed Switch non sono supportate.
    Distributed Switch: 7.0.2 Compatibile con ESXi 7.0.2 e versioni successive. Le funzionalità rilasciate con versioni successive del vSphere Distributed Switch non sono supportate.
    Distributed Switch: 7.0.0 Compatibile con ESXi 7.0 e versioni successive. Le funzionalità rilasciate con versioni successive del vSphere Distributed Switch non sono supportate.
    Distributed Switch: 6.6.0 Compatibile con ESXi 6.7, ESXi 7.0 e versioni successive. Le funzionalità rilasciate con versioni successive del vSphere Distributed Switch non sono supportate.
  5. Nella pagina Configura impostazioni configurare le impostazioni del Distributed Switch.
    1. Utilizzare il menu a discesa per selezionare il tipo di Compatibilità degli offload della rete.
      Figura 1. Compatibilità degli offload della rete
      Opzioni disponibili per gli offload della rete.
      Utilizzando la compatibilità degli offload della rete, è possibile eseguire l'offload delle funzionalità di rete e sicurezza per il dispositivo DPU. DPU è una scheda di rete con funzionalità di elaborazione incorporata. È possibile eseguire l'offload della funzionalità di rete dall'host ESXi a DPU per migliorare le prestazioni.
      • Nessuno: se si seleziona Nessuno, la compatibilità degli offload di rete non è supportata.
      • Prestando: se si seleziona Prestando, la compatibilità degli offload di rete è supportata. Network I/O Control è disabilitato.
      • NVIDIA BlueField: se si seleziona NVIDIA BlueField, la compatibilità degli offload di rete è supportata. Network I/O Control è disabilitato.
      Nota: È possibile configurare la compatibilità degli offload di rete quando si utilizza vSphere Distributed Switch 8.0.0 e versioni successive.
    2. Utilizzare i pulsanti freccia per selezionare il Numero di uplink.
      Le porte di uplink connettono il commutatore distribuito a NIC fisiche negli host associati. Il numero di porte di uplink è il numero massimo di connessioni fisiche consentite al commutatore distribuito per host.
    3. Utilizzare il menu a discesa per abilitare o disattivare Network I/O Control.
      Utilizzando Network I/O Control è possibile assegnare una priorità all'accesso alle risorse di rete per determinati tipi di traffico dell'infrastruttura e del carico di lavoro in base ai requisiti della distribuzione. Network I/O Control monitora in modo continuativo il carico di I/O sulla rete e alloca dinamicamente le risorse disponibili.
    4. (Facoltativo) Selezionare la casella di controllo Crea un gruppo della porta predefinito per creare un nuovo gruppo di porte distribuite con le impostazioni predefinite per questo commutatore. Immettere il Nome gruppo della porta o accettare il nome generato.
      Se nel sistema sono presenti requisiti personalizzati per i gruppi di porte, creare gruppi di porte distribuite che soddisfino tali requisiti dopo aver aggiunto il commutatore distribuito.
  6. Nella pagina Pronto per il completamento, rivedere le impostazioni selezionate e fare clic su Fine.
    Utilizzare il pulsante Indietro per modificare le impostazioni.

risultati

Nel data center viene creato un commutatore distribuito. È possibile visualizzare le funzionalità supportate nel Distributed Switch, insieme ad altri dettagli, passando al nuovo Distributed Switch e facendo clic sulla scheda Riepilogo.

Operazioni successive

Aggiungere host al commutatore distribuito e configurare le rispettive schede di rete nel commutatore.