Con Application Services, è possibile modellare la distribuzione dell'applicazione, creare dipendenze e modificare le configurazioni delle applicazioni.

È possibile specificare le applicazioni come condivise tramite il tenant o come private del gruppo di business proprietario. Quando un'applicazione viene condivisa, tutti i componenti del blueprint dell'applicazione quali modelli logici, servizi e servizi esterni devono essere esplicitamente condivisi. I profili di distribuzione associati all'applicazione non vengono condivisi. Questi rimangono sempre privati all'interno del gruppo di business proprietario.

Prerequisiti

  • Accedere a Application Services come architetto dell'applicazione.
  • Per idee sui nomi da assegnare alle applicazioni e sul testo da inserire nelle caselle di testo descrittive, vedere le applicazioni predefinite già incluse nella pagina Applicazioni. Per visualizzare tali applicazioni, è necessario accedere come utente membro del gruppo di business Predefinito.

Procedura

  1. Nella barra del titolo di Application Services, fare clic sul menu a discesa e selezionare Applicazioni.
  2. Fare clic su AggiungiCrea nuova applicazione.
  3. Immettere il nome dell'applicazione nella casella di testo Nome.
  4. (Facoltativo) Immettere una descrizione dell'applicazione nella casella di testo Descrizione.
  5. Selezionare il gruppo di business proprietario per l'applicazione dal menu a discesa Gruppo di business.
  6. Selezionare lo stato di condivisione dell'applicazione nel menu a discesa Condivisione.
    Solo i membri del gruppo di business proprietario possono accedere a un'applicazione privata. I membri di tutti i gruppi di business nel tenant possono accedere a un'applicazione condivisa.
  7. Fare clic su Salva.