Installare una distribuzione minima come modello di prova. Nella procedura guidata per l'installazione minima si presuppone che l'utente stia installando tutti i componenti IaaS su una singola macchina Windows.

Prima di iniziare

Informazioni su questa attività

Le distribuzioni minime in genere supportano una singola vRealize Automation appliance, un server IaaS e utilizzano un agente vSphere per supportare endpoint.

Procedura

  1. Aprire un browser.
  2. Accedere alla console di gestione della vRealize Automation appliance utilizzando il suo nome di dominio completo, https://vra-va-hostname.domain.name:5480/.
  3. Accedere utilizzando il nome utente root e la password specificati al momento della distribuzione dell'appliance.
  4. Quando compare l’installazione guidata, fare clic su Avanti.
  5. Accettare l'accordo di licenza con l'utente finale e fare clic su Avanti.
  6. Nella schermata Tipo di distribuzione selezionare Distribuzione minima e Installa infrastruttura come servizio, quindi fare clic su Avanti.
  7. Verificare che siano soddisfatti i prerequisiti elencati nella pagina Prerequisiti d'installazione e che siano elencati i server Windows su cui è stato installato un agente di gestione.
  8. Se necessario, è possibile modificare il metodo di registrazione dell'ora per l'appliance vRealize Automation. Fare clic su Modifica impostazioni ora se si desidera apportare modifiche.
  9. Fare clic su Avanti.
  10. Fare clic su Esegui nella schermata Esegui controllo prerequisiti per verificare che i server Windows della distribuzione siano correttamente configurati per l'uso con vRealize Automation.

    Questo passaggio potrebbe richiedere diversi minuti perché viene eseguito in remoto.

    1. Se una macchina restituisce un esito negativo del controllo, fare clic su Correggi per avviare le correzioni automatiche o scegliere Mostra dettagli e seguire le istruzioni. Verranno riavviate anche le correzioni automatiche.
    2. Fare clic su Esegui per eseguire nuovamente il controllo.
    3. Quando tutti gli stati indicano un esito positivo, fare clic su Avanti.
  11. Procedere alle schermate successive, fornendo le informazioni richieste per la configurazione dei componenti della distribuzione, incluso il server Web, il servizio di gestione, Distributed Execution Manager, l'agente proxy vSphere e le informazioni sui certificati.

    Ulteriori informazioni sono disponibili anche tramite i pulsanti della Guida.

Operazioni successive

Creazione di snapshot prima di iniziare l'installazione