Software automatizza l'installazione, la configurazione e la gestione del ciclo di vita dei componenti di distribuzione delle applicazioni e del middleware quali Oracle, MySQL, WAR e DB Schemas.

Gli utenti enterprise possono standardizzare, distribuire, configurare, aggiornare e disinstallare applicazioni complesse in ambienti cloud dinamici. Tali applicazioni vanno dalle semplici applicazioni Web alle applicazioni personalizzate complesse, fino alle applicazioni con pacchetti. La gestione degli elementi supporta l'uso di nomi logici per i file di build e altri tipi di elementi software, consentendo agli utenti di distribuire applicazioni indipendentemente dalla posizione fisica o dall'identificatore di tali file.

Gli architetti del software creano componenti di Software riutilizzabili, mentre gli architetti IaaS creano blueprint delle macchine riutilizzabili. Gli architetti del software e delle applicazioni possono utilizzare l'interfaccia di selezione e trascinamento per creare blueprint di applicazioni visive che combinano i componenti di Software con i blueprint delle macchine vSphere, vCloud Air o Amazon AWS e possono effettuare il binding delle proprietà di Software ad altre proprietà del blueprint dell'applicazione.

Grazie all'utilizzo di un motore configurabile e gestibile tramite script, l'architetto del software è in grado di controllare pienamente il modo in cui i componenti di distribuzione del middleware e delle applicazioni vengono installati, configurati e disinstallati sulle macchine. Grazie all'utilizzo delle proprietà di Software, gli architetti del software possono richiedere o consentire agli architetti dei blueprint e agli utenti finali di specificare elementi della configurazione quali le variabili di ambiente. Per le distribuzioni ripetute, questi blueprint standardizzano la struttura dell'applicazione, inclusi i blueprint delle macchine, i componenti software, le dipendenze e le configurazioni, ma possono consentire la riconfigurazione delle variabili di ambiente e del binding delle proprietà, qualora necessario.