Se desiderato, è possibile cambiare il numero di CPU o la quantità di memoria utilizzata dalla macchina fornita in provisioning, entro i limiti impostati dal blueprint del provisioning.

Prima di iniziare

Avvio dell'operazione.

Procedura

  1. (Facoltativo) : Immettere il numero di CPU nella casella di testo CPU.

    L'intervallo ammissibile è riportato accanto alla casella di testo.

  2. (Facoltativo) : Immettere la quantità di memoria nella casella di testo Memoria (MB).

    L'intervallo ammissibile è riportato accanto alla casella di testo.

Operazioni successive

Riconfigurazione dello storage.