Per consentire a vRealize Automation di comunicare con gli endpoint, è necessario memorizzare le credenziali di livello amministrativo del proprio ambiente. Poiché è possibile utilizzare le stesse credenziali per più endpoint, le credenziali vengono gestite separatamente dagli endpoint e poi associate all'atto della creazione o della modifica degli endpoint.

Prima di iniziare

Accedere alla console di vRealize Automation come amministratore IaaS.

Procedura

  1. Selezionare Infrastruttura > Endpoint > Credenziali.
  2. Fare clic su Nuove credenziali.
  3. Immettere un nome nella casella di testo Nome.
  4. (Facoltativo) : Immettere una descrizione nella casella di testo Descrizione.
  5. Immettere il nome utente nella casella di testo Nome utente.

    Piattaforma

    Formato e dettagli

    vSphere

    domain\username

    Fornire credenziali con autorizzazione alla modifica di attributi personalizzati.

    vCloud Air

    username specificato nell'interfaccia utente dell'endpoint

    Fornire le credenziali di un amministratore di organizzazione con diritti di connessione utilizzando VMware Remote Console.

    vCloud Director

    username specificato nell'interfaccia utente dell'endpoint

    Fornire credenziali con diritti di connessione utilizzando VMware Remote Console.

    • Per gestire tutte le organizzazioni con un singolo endpoint, fornire le credenziali di un amministratore di sistema.

    • Per gestire ciascun vDC (Virtual Data Center) con un endpoint separato, creare credenziali di amministratore di organizzazione per ogni vDC.

    Evitare di creare un singolo endpoint a livello di sistema ed endpoint di organizzazione individuali per la stessa istanza di vCloud Director.

    vRealize Orchestrator

    username@domain

    Fornire credenziali per ognuna delle istanze di vRealize Orchestrator con autorizzazioni di esecuzione su tutti i workflow che si desidera chiamare da vRealize Automation.

    vCloud Networking and Security (solo vSphere)

    domain\username

    NSX (solo vSphere)

    username

    Amazon AWS

    Inserire l'ID della chiave di accesso. Per informazioni su come ottenere l'ID della chiave di accesso e la chiave di accesso segreta, consultare la documentazione di Amazon AWS.

    Cisco UCS Manager

    username

    Dell iDRAC

    username

    HP iLO

    username

    Hyper-V (SCVMM)

    domain\username

    KVM (RHEV)

    username@domain

    NetApp ONTAP

    username

    Red Hat OpenStack

    username

    Fornire le credenziali di un singolo utente che è amministratore in tutti i tenant Red Hat OpenStack o creare credenziali separate per ciascun tenant.

  6. Immettere la password nelle caselle di testo Password.

    Piattaforma

    Formato

    Amazon AWS

    Inserire la chiave di accesso segreta. Per informazioni su come ottenere l'ID della chiave di accesso e la chiave di accesso segreta, consultare la documentazione di Amazon AWS.

    Tutte le altre

    Specificare la password relativa al nome utente fornito.

  7. Fare clic sull'icona Salva (Salva).

Operazioni successive

Ora che le proprie credenziali sono memorizzate, è possibile procedere con la creazione di un endpoint. Vedere Scelta dello scenario per un endpoint.