Se si intende eseguire il provisioning di blueprint di applicazioni contenenti Software, oppure si desidera poter personalizzare ulteriormente le macchine fornite in provisioning utilizzando l'agente guest, occorre attivare la connettività tra l'ambiente Amazon AWS (in cui è stato eseguito il provisioning delle macchine) e l'ambiente vRealize Automation (in cui gli agenti scaricano pacchetti e ricevono istruzioni).

Quando si utilizza vRealize Automation per eseguire il provisioning di macchine Amazon AWS con l'agente guest di vRealize Automation e l'agente di avvio automatico di Software, è necessario impostare la connettività tra la rete e Amazon VPC affinché le macchine fornite in provisioning possano comunicare con vRealize Automation per esigenze di personalizzazione.

Per ulteriori informazioni sulle opzioni di connettività Amazon AWS VPC, consultare la documentazione di Amazon AWS.