L'amministratore di sistema può facoltativamente identificare i criteri di HP Server Automation da rendere disponibili in vRealize Automation. I richiedenti di macchine possono quindi scegliere tali criteri per installare software sulla macchina richiesta, oppure i criteri di HP Server Automation possono essere specificati nel blueprint da applicare a ogni macchina fornita in provisioning dal blueprint stesso.

Prerequisiti

Procedura

  1. Aprire il blueprint in un editor di testo.
  2. Includere nel blueprint la proprietà personalizzata

    Vrm.Software.IdNNNN=software_policy_name

  3. Sostituire software_policy_name con il nome del criterio.

    Ad esempio, se si desidera installare HP Server Automation Windows ISM Tool, HP Server Automation Linux ISM Tool o entrambi, il blueprint potrebbe contenere le seguenti coppie di proprietà personalizzata/valore:

    Vrm.Software.Id1000=Windows ISMtool
    Vrm.Software.Id1001=RedHatLinux ISMtool
    

  4. Salvare le modifiche e chiudere il file del blueprint file.