Amazon Elastic Block Storage (EBS) fornisce volumi di storage a livello di blocchi da utilizzare con istanze di macchine Amazon e Amazon Virtual Private Cloud. Un volume di storage può essere conservato nell'ambiente cloud di Amazon Web Services anche dopo la fine della vita dell'istanza della macchina Amazon a esso associata.

Quando si utilizza un volume EBS di Amazon insieme a vRealize Automation, è necessario considerare gli aspetti seguenti:

  • Non è possibile allegare un volume EBS esistente quando si esegue il provisioning dell'istanza di una macchina. Se tuttavia si crea un nuovo volume e si richiede più di una macchina in una volta, il volume viene creato e allegato a ogni istanza. Ad esempio, se si crea un volume chiamato volume_1 e si richiedono tre macchine, viene creato un volume per ogni macchina. Tre volumi chiamati volume_1 vengono creati e allegati a ogni macchina. Ogni volume ha un ID di volume unico. Tutti i volumi hanno le stesse dimensioni e si trovano nella stessa posizione.

  • Il volume deve essere dello stesso sistema operativo e deve trovarsi nella stessa posizione della macchina alla quale lo si allega.

  • vRealize Automation non gestisce il volume primario di un'istanza basata su EBS.

Per ulteriori informazioni sullo storage EBS di Amazon e per i dettagli relativi a come abilitarlo utilizzando Amazon Web Services Management Console, vedere la documentazione di Amazon Web Services.