Un file di risposte SysPrep contiene diverse impostazioni richieste utilizzate per il provisioning di WIM.

Tabella 1. Impostazioni richieste da SysPrep per macchine di riferimento Windows Server o Windows XP

Impostazioni di GuiUnattended

Valore

AutoLogon

AutoLogonCount

1

AutoLogonUsername

username

(username e password sono le credenziali utilizzate per l'accesso automatico quando la macchina di cui è stato appena eseguito il provisioning si avvia nel sistema operativo guest; in genere è utilizzato Administrator).

AutoLogonPassword

password corrispondente ad AutoLogonUsername.

Tabella 2. Impostazioni di SysPrep richieste per la macchina di riferimento che non utilizzano Windows Server 2003 o Windows XP:

Impostazioni di AutoLogon

Valore

Enabled

LogonCount

1

Username

username

(username e password sono le credenziali utilizzate per l'accesso automatico quando la macchina di cui è stato appena eseguito il provisioning si avvia nel sistema operativo guest; in genere è utilizzato Administrator).

Password

password

(username e password sono le credenziali utilizzate per l'accesso automatico quando la macchina di cui è stato appena eseguito il provisioning si avvia nel sistema operativo guest; in genere è utilizzato Administrator).

Nota:

Per le macchine di riferimento che utilizzano una piattaforma Windows più recente di Windows Server 2003/Windows XP, è necessario impostare la password di autologon utilizzando la proprietà personalizzata Sysprep.GuiUnattended.AdminPassword. Un sistema comodo per eseguire questa operazione consiste nel creare un gruppo di proprietà che includa questa proprietà personalizzata, in modo che gli amministratori tenant e i manager dei gruppi di business possano includere correttamente questa informazione nei propri blueprint.